Questo sito contribuisce alla audience di

Via alle danze del cambiamento: qual è il reparto più in difficoltà della Fiorentina?

La sconfitta inattesa, soprattutto nelle modalità, contro il Chievo ha scatenato l’esigenza del cambiamento: un qualcosa a cui Pioli sta sicuramente pensando e su cui sta lavorando in vista della ripresa del campionato. Il 4-2-3-1 non andrà certo in soffitta ma probabilmente qualcosa verrà rivisto, fermo restando che poi molto dipende dall’approccio dei singoli, dal sistema di gioco globale, che può avere interpretazioni anche molto diverse. Possiamo trarre un primo mini-bilancio intanto su quanto hanno messo in mostra singoli reparti, fin qui incapaci di offrire un rendimento continuativo e affidabile, in grado di soddisfare il tecnico. La difesa, tolto Sportiello, ha concluso da imbattuta in una sola occasione e palesato purtroppo le consuete, ataviche, lacune sugli esterni; a centrocampo il duo Badelj-Veretout non è male ma entrambi sono andati un po’ a intermittenza, mentre di Benassi ancora dobbiamo capire che ne sarà. L’ex granata serve da gancio anche per parlare della trequarti: misteri intorno a Saponara ed Eysseric, qualche dubbio su Gil Dias, con Chiesa unica certezza. E che dire dell’attacco? La solitudine di Simeone è stato argomento tra i più dibattuti di questo primo mese, Babacar è una sorta di desaparecido, mentre Thereau cerca suo malgrado di adattarsi alla fascia, con risultati alterni. Tanti i dubbi per Pioli quindi, tante le situazioni da risolvere in una sosta a dir poco fondamentale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Si ma giogetto chi ha voluto smantellare la squadra per risparmiare sul monte ingaggi ? Don diego o corvino ? A chi sono rimasti in tasca 30-40 milioni dalla campagna acquisti-vendite? Don diego o corvino ? Chi ha deciso di rinnovare il contratto a corvino ? Don diego o se lo è rinnovato corvino stesso ? Sembra che non capiate che tutto quello che succede è dettato unicamente da don diego..tutti gli altri sono dipendenti che fanno quello che dice il padrone che si chiama DON DIEGO GRAN FARABUT ..FV

  2. francescobellino

    Non c’e’ un reparto buono.

  3. Confermo ciò che dicono in molti: tutti!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*