Questo sito contribuisce alla audience di

Vialli: “Il pareggio ci stava benissimo. La Fiorentina non ha rubato ma il risultato è stato determinato dall’errore di Mazzoleni”

Gianluca Vialli, opinionista di Sky Sport, ha parlato della partita di ieri sera tra Fiorentina e Inter: “Secondo me il pareggio ci stava benissimo, a Roma e a Milano sponda rossonera sarebbero stati molto contenti. La Fiorentina non ha rubato niente ma il risultato è stato anche determinato dall’errore di Mazzoleni sull’espulsione di Telles”. E’ bene rimarcare allo stesso Vialli che Mazzoleni non ha fischiato un rigore netto alla Fiorentina per fallo di mano del terzino nerazzurro che sarebbe stato quindi ammonito per la seconda volta ed espulso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

43 commenti

  1. Quanti opinionisti zerbini nelle TV nazionali… Onestà zero

  2. Solo un incompetente può fare una affermazione del genere. ..
    La Fiorentina ha avuto 4/5 palle gol nitide mentre l’inter non ha fatto quasi niente.
    La vittoria viola è Meritata! !!!

  3. Vialli e Mancini.. non è che si siano rimessi insieme?
    A volte l’amore rende ciechi..

  4. Giuliano Cervellera

    Forse Vialli si riferisce al rigore non concesso alla Fiorentina!!!

  5. vialli fai schifo gobbo di m…a

  6. Come è possibile essere così ciechi e ottusi!!!!

  7. Vialli Gianluca dica la verità nient’altro che la verità…..

  8. Sig. Vialli, ma ci faccia il piacere…… spero almeno che il prosciutto che ha sugli occhi sia del buon toscano. FVS

  9. VIALLO…….MA TE NE VUOI ANDARE UNA VOLTA PER SEMPRE A……..FANGURO……….TU E TUTTI GLI ALTRI 4 COMPARIELLI…..

  10. Ma invece di censurare le nostre affermazioni colorite sicuramente maleducati ma secondo me dette e pensate col cuore…viola in questi casi…perché non censurate tutte le ********* senza senso che viene detto contro la fiorentina da personaggi lecchini e falsi come quel gobbo di vialli?…x me è più grave un falso ipocrita che uno che parla da scaricatore di porto ma col cuore…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*