VIDEO: Diciassette anni fa esatti, Bressan andò via di cervello e si inventò il più bel gol della storia della Fiorentina

bressan-rovesciata

2 novembre 1999, la Fiorentina ospita in casa il Barcellona per l’ultimo turno del girone eliminatorio della Champions League. Entrambe le squadre avevano già ottenuto il lasciapassare per la fase successiva della competizione e diedero vita ad una partita altamente spettacolare finita 3-3. Spettacolo nello spettacolo, sicuramente, il gol di Mauro Bressan che aprì le marcature: una sforbiciata da trenta metri che andò ad insaccarsi sotto la traversa. Il gol più bello della storia della Fiorentina e uno tra i più belli di sempre, senza dubbio alcuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Redazione, come ho scritto, noi lo capiamo bene e so perfettamente che e` anche italiano come tutto cio` che deriva dal fiorentino. Il mio nonno lo usava comunemente insieme ad altri idiomi che gli altri italici non usano. Era tempo pero` che non lo vedevo scritto e m’ha fatto tenerezza. Buon lavoro.
    Ci sono tanti termini che dovrebbero non essere dispersi e cerchiamo di mantenerli in uso 😉 Buon lavoro. Redazione

  2. Bellissimo anche quello di Osvaldo 4 anni fa su rovesciata.importantissimo xche senza quel gol non potevamo andare in Champions a spese dei ladri.fu una goduria indescrivibile

  3. Si un gol incredibile..purtroppo bisogna andare nel passato per vedere gol così..

  4. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Che momenti. Redazione, il “diedero” che noi capiamo benissimo e` una licenza poetica che ci sta da dio. Forza Viola
    Ricordiamo che è anche italiano 😀 Redazione

  5. “diedero” è bellissimo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*