Questo sito contribuisce alla audience di

VIDEO: Festa speciale per un Viola Club, presenti Antognoni, Chiesa e Bernardeschi

Serata di festa questa sera al Viola Club Casciana Terme e Stella della Versilia. Presenti per la cena Giancarlo Antognoni, rientrato da poche settimane in società, Sandro Mencucci, Federico Chiesa e Federico Bernardeschi, come si vede dal video pubblicato da Lady Radio su Twitter.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. la viola con questo ”colpo di culo” di Berna e Chiesa ha fatto riinvivire i Della Valle, focalizzare la valorizzazione progressiva effettuata da un GRANDE ALLENATORE che sta toccando come il re Mida, Sanchez, Salcedo (se poi lui e’ un cretino cosa si puo’ fare?) Olivera e adesso Tello……………………stiamo creando qualcosa di meraviglioso, NON TAGLIAMO NESSUN RAMO DI QUESTI, Sousa il nuovo Pesaola il nuovo De Sisti

  2. Cmq vedere chiesa e Berna mi emoziona….

  3. Io inizierei a giocare con il 3.3.3.1.non è un numero di telefono..ma un bel terzetto davanti a sostegno di kalinic,terzetto composto da Chiesa Berna e Saponara,centrocampo con Badelj Borja Vecino.in difesa Gonzalo Astori M.Rodríguez.tata in porta.squilibrata?secondo me con tre corridori la davanti si può fare.forza viola e ora tutti uniti.basta polemiche

  4. Antonio…Berna…Chiesa….belli!!!

  5. Ho sempre difeso Bernardeschi (anche quando giocava male) e sempre lo farò.
    Stessa cosa Chiesa.

    Figli della Viola, giocatori con la testa sulle spalle, giocatori con carattere, giocatori forti tecnicamente, giocatori ambizioni e che amano la Viola (lo dicono sempre loro).

    Sinceramente voglio bene allo stesso modo ad entrambi, come se fossero figli miei.

    Non accetterò mai clausole su questi due giocatori personalmente, come spero (e mi auguro) che questa società lotti sempre per tenerli il più a lungo possibile come ha fatto Gori con Batistuta e Sensi con Totti.

  6. Ieri, oggi e domani…..Forza Viola!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*