Questo sito contribuisce alla audience di

VIDEO FN: Big match in Premier e Alonso lo sblocca così

Lunch match di alta classifica in Premier League, con uno dei tanti derby di Londra: a Stamford Bridge c’è Chelsea-Arsenal e i Blues l’hanno già sbloccata grazie ad un gol di Marcos Alonso. L’ex esterno viola ha sovrastato clamorosamente Bellerin sfruttando le sue doti fisiche e ha insaccato di testa un pallone a campanile, dopo che Diego Costa l’aveva spedito sulla traversa: è il quarto gol in campionato per lo spagnolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Mi ricordo bene quando gli espertoni televisivi criticavano Montella perché non gli preferiva Pasqual…in particolare quell’inutile di Gianfranco Monti…pazzesco

  2. Quello scarsone ahahahah!!! Intenditori!!!!!

  3. vortexsurfer

    Solo dei bischeri possono pensare che Alonso è scarso. Ma non mi stupisco di niente: d’altronde esistono dei fenomeni che esaltavano ilicic e bidonez.

  4. Anche Maxi Olivera potrebbe crescere moltissimo, è al primo anno in italia ed ha solo 22 anni se non sbaglio, si deve adattare ad un calcio diverso, un pò come è successo a Vecino quando arrivò che nessuno lo considerava…..ricordate ??!!… secondo me Maxi Olivera deve solo rafforzarsi un pò la muscolatura delle gambe, ai polpacci ricorda spadino.

  5. Non ho mai avuto dubbi sul fatto che Marcos sarebbe diventato una colonna del Chelsea. Sono contento per lui. Conte poi ha sicuramente facilitato il suo ambientamento.

  6. Maxi è molto attento nelle diagonali difensive, mentre nelle sortite offensive deve migliorare. Alonso tecnicamente era più educato e aveva un po’ di centimetri in più. Sulla marcatura stretta invece forse è più attento Maxi, infatti non lo vedo affatto male come difensore centrale.

  7. La giusta considerazione l’ha fatta Sandra, anche da noi era forte, sia di fisico che di gamba, però da noi è un campionato comunque più difficile, in premier non giocano così chiusi, con squadrette che si mettono in undici davanti alla porta, li si gioca più aperto e probabilmente ha trovato il suo habitat. Auguri per lui perché se lo merita, e parrucchino non sbaglia un colpo…se l’hanno pagato quella cifra tanto scarso non doveva essere o no?

  8. Tanto lo rivedremo presto in Italia ..sponda RUBENTUS

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*