VIDEO: Gli applausi del Franchi a Montella che contraccambia. L’abbraccio tra i due allenatori

Foto: Bressan/Fiorentinanews.com
Foto: Bressan/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Che ormai la tifoseria fiorentina, organizzata e non, fosse alla canna del gas lo si sapeva da tempo: in molti si lamentano, giustamente, del rendimento in campo, ma per accorgersene basterebbe vedere come il Franchi sia diventato terreno di conquista un po’ per tutte le tifoserie avversarie, piccole o grandi che siano. Ma questo è veramente il colmo.
    Pur di contestare (giustamente) una società ridicola ci si copre ancor più di ridicolo, facendo ovazioni a UNO CHE DOPO UN 5-0 IN UNA SEMIFINALE EUROPEA ARRIVA IN SALA STAMPA E, SENZA MINIMAMENTE CHIEDERE SCUSA (cosa che almeno, dopo il Tottenham, è stata fatta da quel Sousa che ultimamente starà sbagliando tutto ma che per adesso è comunque quarto ed è arrivato là dove Montella non era mai arrivato – sei giornate al primo posto, almeno metà campionato tra le prime tre posizioni – PUR AVENDO UNA SQUADRA INFERIORE, COME TESTIMONIATO DALLA NETTA RIDUZIONE DEL MONTE INGAGGI: vorrei farlo notare a chi, qua sotto, fa paragoni fuori luogo) INFAMA UNA TIFOSERIA CHE FIN LÌ AVEVA IDOLATRATO LUI E LA SQUADRA. Il tutto, evidentemente, per creare una frattura che portasse all’addio e gli desse la possibilità di andare a Napoli o Milano (sponda Milan), panchine che nel frattempo si erano liberate (non a caso, il resto della famosa intervista uscita GUARDA CASO poco prima di Fiorentina-Samp verteva su clausole, esoneri e Della Valle cattivoni che lo avevano lasciato libero solo quando “i competitor” (cit.) avevano già trovato un altro allenatore.

    Bah, per quanto mi riguarda sono felice di essermi dissociato da questa massa di appecorati; cosa che del resto farò da qui alla fine del campionato, non mettendo più piede in Fiesole. Questa squadra e questo stadio non mi rappresentano.

  2. Bravi i tifosi viola che hanno applaudito un traditore!!!! Forse non tutti sanno che mentre era sotto contratto con la Fiorentina e si stava giocando il finale di stagione, il furbetto stava flertando con Napoli e Milan. Da qui l’astio nei confronti di ADV, reo di non voler togliere la clausola rescissoria che il furbetto aveva spontaneamente firmato in cambio del prolungamento con aumento del contratto. Bravi, complimenti a tutti i tifosi idioti che lo hanno applaudito!!!!!

  3. A voi vi portano via……giustissimo applaudire Montella. …..ha riportato il calcio a Firenze dopo anni……fischiato invece la società di idioti che abbiano. …….deficenti …..

  4. Io nn l’ho ne applaudito, ne fischiato. È una questione di coerenza. Ma ieri è evidente che il Franchi, schierandosi con Montella, ha dato l’ennesima bastonata ad Andreino

  5. tifoso inquietante

    Qui l’ unico ridicolo sei te!!! Abbiamo applaudito perché meritava di essere applaudito!!! Punto. E non ha sparato a zero sulla Fiorentina ma sulla società, sulla proprietà e sui dirigenti che lo avevano fatto fuori perché i fratellini sono suscettibili e permalosi!!! Ha comunque fatto meglio di Sousa che invece è ancora al suo posto dopo che al 3 Aprile siamo fuori da tutto!!!

  6. Maurizio Firenze

    poi una tifoseria che accoglie un allenatore ,Montella che ha Sparato a zero sulla FIORENTINA tutta la settimana e roba da manicomio…peggio dell UDINESE…al confronto i tifosi dell Udinese son Hooligans TERRIBILI…noi ormai RIDICOLI..purtroppo anche come TIFOSERIA.

  7. tifoso inquietante

    Ma stai scherzando? Provocazione Montelliana? E cos’è? Tu non hai giocato a calcio, vero?! Perché dare la colpa agli applausi è come darla alla lavanderia per l’ uso dell’ ammorbidente nel lavaggio delle divise!!!

  8. Sì vabbè ora è colpa pure degli applausi pre gara

  9. applausi ingiustificati e che hanno portato la squadra come temevo nella provocazione montelliana!! ma quante ne regaliamo??

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*