Questo sito contribuisce alla audience di

VIDEO: Scandalo in Scozia-Nigeria, l’autogol volontario del portiere africano. E scattano i sospetti di una combine

Doveva essere una partita amichevole destinata a non lasciare un grande ricordo nella storia del calcio quella andata in scena tra Scozia e Nigeria (per la cronaca è finita 2-2) al Craven Cottage di Londra e invece ora rischia di avere anche strascichi giudiziari. Questo perché, sul punteggio di 1-0 per gli africani, il portiere della Nigeria, Austin Ejide, ha deciso di deviare il pallone volontariamente dentro la propria porta. Sospetta, ma non così clamorosa come la prima, anche un’altra autorete nigeriana che ha portato momentaneamente il risultato sul 2-1 per la Scozia prima del pareggio finale. E ora dovrebbe essere aperta un’inchiesta per combine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. veramente, da quello che vedo, l’avambraccio sinistro del portiere è stato nettamente preso dall’attaccante, provocando una sorta di schiacciata…

  2. la nigeria è uno dei paesi più corrotti del mondo se non il secondo..sapete già chi è il primo

  3. Mica avranno chiesto l’asilo politico in Scotland ??!

  4. chiaro infortunio del portiere…………..heheheh

  5. No via, questo l’è un beota. Va bene vendisi le partite, ma così l’è troppo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*