Questo sito contribuisce alla audience di

Vietato dimenticare Babacar: Sousa gli affida un compito importante

Non c’è solo Nikola Kalinic nell’attacco viola, anche se per presenze e questioni legate al mercato il croato sta spadroneggiando sulla scena pubblica: non va dimenticato anche quel Khouma Babacar che inevitabilmente andrà a rappresentare la prima opzione in caso di uscita del numero nove. Il senegalese non ha ancora trovato spazio nel 2017, neanche in Coppa Italia, ma a Verona toccherà quasi certamente a lui, vista la squalifica dello stesso Kalinic. Da partente quasi certo della scorsa estate, Babacar è diventato quasi l’unico attaccante certo di restare poiché anche Zarate sembra tutt’altro che incedibile: sta a lui iniziare a convincere in modo tale da alleggerire un’eventuale perdita del bomber croato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. a verona per vincere!! niente alibi per le assenze!!

  2. Secondo me baba è fortissimo se ha la fiducia i suoi gol li ha sempre fatti con la bbc spacchiamo e con i 40 milioni si rinforza la squadra ma dubito fortemente che ne reinvestono 20

  3. Babacar deve giocare. Kalinic forte , ma sousa col suo gioco lo favorisce. ..credo che baba non sia adatto a quel gioco, non è il sostituto di kalinic …ma è uno che segna di più. ..specie se lo fai giocare con un gioco differente, ma già cosi cin i pochi minuti giocati segna ….poi berna Chiesa giocano e crescono… facciamo crescere pure baba.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*