Vietato pensare a domenica: il diktat di Sousa per diventare grandi

Sousa Udinese 2

Quella di Paulo Sousa a Firenze è una sorta di missione anche per far cambiare la mentalità a una grande piazza come quella fiorentina. Il lungo viaggio per diventare grandi passa anche dal non sottovalutare nessuna partita, nemmeno quelle più abbordabili che sembrano mere formalità. Quella di giovedì contro il Belenenses appartiene a questa categoria perchè tutto l’ambiente è già proiettato al match di domenica sera contro la Juve. Un errore che, per la loro natura possono fare i tifosi, ma che non dovranno commettere i giocatori. In questo senso Sousa sta lavorando sulla squadra e sulla psicologia dei suoi ragazzi in modo tale da affrontare i protoghesi con il massimo impegno e serietà per poi gettasi a capofitto verso la Partita. Del resto uscire ai gironi di Europa League sarebbe una macchia vistosa su una stagione per adesso da incorniciare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA