Questo sito contribuisce alla audience di

Vietato sbagliare!

Contro il Siena sarà una partita complicata da più punti di vista. Con i bianconeri è un derby, e da sempre queste, sono partite che vengono vissute e giocate diversamente dalle altre. Inoltre questo Siena è certamente una buona squadra dal punto di vista del gioco e non solo. Sannino è riuscito a plasmare una squadra capace di lottare e mettere in difficoltà tutte le squadre, grandi e piccole, riuscendo ad esprimere un gioco davvero interessante. Sarà dunque un banco di prova importante per la Fiorentina che dopo la sconfitta con il Lecce e il pareggio a Cagliari, deve ritrovare la vittoria, che manca dalla trasferta di Novara. A dare una mano ai viola ci sarà dal primo minuto il neo acquisto Amauri che affiancherà il recuperato Jovetic in attacco, per sfruttare i cross che arriveranno dagli esterni. Il Siena verrà a Firenze consapevole della propria forza e volenteroso di strappare almeno un punto. I viola invece, come contro il Lecce, hanno tutto da perdere, perché un altro passo falso rischierebbe di compromettere il cammino viola verso una salvezza tranquilla, ed incrinare definitivamente il rapporto con la tifoseria. La Fiorentina ha 22 punti, 3 in più del Siena e 7 sul Cesena, terzultimo, è vietato sbagliare visto che con 3 punti in più si possono scalare diverse posizioni ed uscire definitivamente da una situazione molto complicata, mentre con 3 punti persi proprio sul Siena vorrebbe dire essere risucchiati ai margini della zona retrocessione.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA