Vilotic e il futuro in viola, anche stavolta dipende da Lisandro

Lisandro Lopez sta tenendo in pugno il mercato della Fiorentina. I viola vogliono il centrale del Benfica nonostante l’ostracismo della società e proveranno ad acquistarlo fino a fine mercato. Se però Lisandro dovesse sfumare la Fiorentina è pronta ad anticipare l’arrivo di Vilotic e dare così a Sousa un’alternativa per una difesa che sino ad oggi si è dimostrata corta e non all’altezza, specie nelle riserve, che poi tali non sono vista la mancanza di alternative. Così il futuro di Vilotic è vincolato a quello di Lisandro, e anche a lui tocca aspettare per capire dove giocherà a febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ragazziiiiiii attenti a criticare il Padre Padrone Della valle … che poi sennò si feriscono i suoi sentimenti … ellino lui, povera stellina.

  2. IMPOSSIBILE CHE NON CI SIANO ALTRI DIFENSORI AL POSTO DI QUESTO LOPEZ ? SE AVESSE VOGLIA DI VENIRE SAREBBE GIA’ A FIRENZE.

  3. Il fatto di aspettare gli ultimi giorni di mercato per la stucchevole telenovela Lisandro Lopez è un fatto tipico della società viola. le altre quando adocchiano un giocatore (vedi Grassi) lo prendono in 48 ore a prescindere dalle ritrosie della squadra in cui milita e dalle concorrenti (noi, sic!). E’ una questione di volontà di fermezza e di.. voglia di investire su giovani calciatori sani e di prospettiva.Noi ijnvece puntiamo a vecchi semirotti o panchinari. Bene così,il “progetto vivacchiamento” continua.Le critiche dei tifosi non sono isolate e lo striscione è condiviso da una moltitudine che per adesso non si manifesta ma che cova la incredibile frustrazione di una tale mancanza di ambizione e di non rispetto per la passione dei tifosi. Via da Firenze, liberateci!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*