Viola in prestito: Basanta leader in Messico, un’espulsione che ha penalizzato Venuti

Sono tanti i giocatori di proprietà della Fiorentina sparsi in varie squadre tra Serie A, B, Lega Pro, D, e campionati esteri. Alcuni sono in cerca di riscatto, altri per trovare continuità, oppure nel caso dei più giovani la maturazione calcistica necessaria per arrivare ad alti livelli. Nel seguente focus analizzeremo il rendimento di ogni giocatore nel suo attuale campionato di appartenenza in questa prima parte di stagione.

Per il reparto arretrato partiamo dai portieri. Per il classe ’96 Alessandro Bacci in prestito in Lega Pro al Pisa allenato da Rino Gattuso la stagione è iniziata bene partendo sempre da titolare, ma dalla decima giornata in poi ha sempre visto giocare i compagni dalla panchina. Nessun minuto in campo invece per Lorenzo Bardini con il Prato, mentre sono solo quattro le presenze tutte ad inizio stagione per Jacopo Pagnini in Serie D con il Poggibonsi. Il capitolo difensori si apre con Josè Maria Basanta, rimandato in prestito dalla Fiorentina in Messico al “suo” Monterrey, dove l’argentino è tornato ad essere un leader della retroguardia e ha sempre giocato titolare in tutte le gare di questa prima parte di stagione. Spostandoci in Serie B troviamo il terzino sinistro Luca Zanon, il quale ha collezionato per adesso soltanto quattro presenze di cui solo due da 90 minuti con la Virtus Entella. Sono invece ben 13 le presenze quasi tutte da titolare per il suo collega di ruolo Lorenzo Venuti con il Brescia, anche se da dopo la squalifica per espulsione diretta nella gara contro il Cagliari è stato relegato in panchina. Al Perugia per adesso non va meglio a Gianluca Mancini, il quale ha fatto una sola presenza di 45 minuti nella partita persa a Pescara. In Lega Pro al Lecce troviamo l’altro centrale Nicolò Gigli, il quale ha realizzato soltanto 6 presenze ad inizio campionato per poi scendere nelle gerarchie. In ascesa è invece Saverio Madrigali all’Arezzo, il quale ha trovato un posto da titolare fisso dalla settima giornata in poi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Basanta in prestito non riesco ad accettarlo…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*