Questo sito contribuisce alla audience di

Viola su Khedira sì, ma la concorrenza è… special

Anche in Spagna si parla di Sami Khedira in questioni di mercato. Il centrocampista completo del Real Madrid, ex compagno di Gomez allo Stoccarda, è nella fase finale del recupero dalla rottura del crociato, avvenuta in un’amichevole della sua nazionale contro l’Italia. Secondo i media iberici il tedesco avrebbe però già un piede fuori dal Real Madrid e sarebbe uno degli obiettivi principali della Fiorentina, a questo punto accreditata per giocatori di questo calibro. Il sogno non è però solo quello dei viola perché a quanto pare Khedira piacerebbe molto anche al Borussia Dortmund e soprattutto al Chelsea di Josè Mourinho. Per il momento si tratta solo di voci ma è chiaro che una concorrenza dei blues metterebbe k.o. Pradè e Macia; è vero anche tuttavia che con un’operazione preparata per tempo e studiata nei minimi dettagli a livello economico si possono raggiungere calciatori insperati. Il caso Gomez insegna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. @ Walter, Matera
    Bonaventura gioca in un 4-4-1-1
    noi si gioca con 3-5-2 o 4-3-3 o 4-3-1-2 … dove lo metti Bonaventura ?
    – non può fare l’esterno del 3-5-2
    – riadattarlo a mezz’ala non conviene perchè ne abbiamo già tanti o da riadattare centrocampisti (Aquilani, Borja, Mati, Anderson, Ilicic, Wolski)
    – Trequarti ? … io preferisco Borja, Wolski e Ilicic
    – Attacco ? mah, a quel punto si prende un attaccante no ?!
    E smettetela di dire che Borja può fare il mediano in un 4 2 3 1 perchè non è ver

  2. Maffe, tu che dici che Bonaventura è un bluff e nn ci serve, di calcio un ci capisci un’H.

  3. Per rinforzare la squadra titolare secondo me serve un Centrale difensivo un centrocampista e un esterno sinistro che faccia tutta la fascia. Dando chiaramente scontata la conferma di Cuadrado

  4. Certo che fare nomi è molto facile ma spesso si dimentica i giocatori che ci servono per esempio Bonaventura ottimo giocatore ma gioca alto a sinistra nel 433 dell’Atalanta, non mi sembra la fiorentina giochi così soprattutto il prossimo anno con i rientri di Gomez e Rossi riproporre mio il 352.come non credo impraticabile un centrocampo a due con B. Valero. Un saluto e forza Viola

  5. ke dire, kedira è un top, ok, però poi non lamentiamoci che siamo sfortunati e si fanno male tutti…

  6. Boncaventura non ci serve, abbiamo tanti centrocampisti offensivi / trequartisti:
    Anderson, Wolski, Borja, Fernandez, Vecino, Ilicic .. secondo me Bonaventura è un bluff
    Baselli sarebbe buono come vice – Aquilani in regia.

  7. La magguor parte dei giocatori di un certo livello vogliono squadre che fanno la chapions e lui anche per ruolo ed età potrà scegliere squadre chd gli garantiscono cma un posto da titolare + soldi e alcoscenici migliori.

    La viola puó prendere giocatori importanti,(si sottovaluta un po Rossi) ma a determinate condizioni.
    lui comunque x inizio della prossima stagione dovrebbe essere recuperato e forse lo portsno anche si mondiali,
    comunque a parte il mome Naingollan era davvero ottimo x sistemare il centrocampo x anni
    .peró costa e certi limiti inevitabilmente ci stanno.

    Su gomez l’ha detto lui stesso, ci ha scelti perchè voleva giocare e alternativa serie era il real peró come riserva e poi è uscito il napoli.
    Ci vuole un po sldo fortuna e occasioni

  8. Kedira + Crociato rotto = Fiorentina , ma prendiamo Bonaventura e baselli non Kedira che è rotto.

    4-2-3-1 neto; tomovic, Rodriguez, savic, alonso;
    BASELLI, Borja; cuadrado, rossi, BONAVENTURA, gomez.
    questa la viola del futuro

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*