“Viola, una massa di ebrei…”, ve ne siete accorti soltanto ora dei cori antisemiti juventini? VIDEO

Juventus-Stadium

C’è un adagio che dice, “meglio tardi che mai”, però pare che il giudice sportivo della Lega Calcio si sia finalmente accorto che i tifosi della Juventus abbiano intonato un coro che fa così: “…Firenze è una patria di infami, la odio da sempre perché i viola non sono italiani, ma sono una massa di ebrei…”. Ci sarebbe anche un’altra parte prima e una dopo quello che abbiamo, ma ve la risparmiamo, tanto non vi perdete nulla.

Quello che ci chiediamo è: ma in tutto questo tempo ve ne siete accorti solo ora che canticchiano questa bella melodia? Vi basta scorrere su Youtube per trovarne decine di partite in cui si fanno gli accostamenti di cui sopra e anche quando la Juventus non gioca con la Fiorentina (ne abbiamo visto per esempio uno intonato a Trieste dove sicuramente in campo non c’erano sicuramente i viola). E mentre lo fanno, e sono in tanti a cantarlo, voi che cosa ascoltate? Non c’è gente preposta proprio per reprimere sul nascere comportamenti del genere. Ma l’unica sanzione, per modo di dire, è arrivata solo ieri, 18 aprile 2016, una bella chiusura della Sud…con la condizionale!

Ebbene se aspettate una nuova occasione in cui questi signori ripeteranno le loro gesta meravigliose, avete davvero poco da attendere, perché sicuramente a Firenze rimetteranno in piedi il loro piccolo e desolante show, come già fatto puntualmente in passato. Ma in quella occasione le vostre orecchie saranno nuovamente aperte?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Redazione, e allora perché permettere a quel mentecatto di nome Maurizio Firenze di scrivere la porcata qui sotto? Non ci vuole un genio per capire a cosa faccia riferimento!!!! Io odio la Juve, ma la tragedia dell’Hydel mi ha fatto piangere. Come mi fece schifo vedere Brio il giorno dopo scendere dall’aereo con aria trionfante brandendo una Coppa vinta sui cadaveri.
    Hai ragione, perdona la svista. Redazione

  2. Lo so sono in analfabeta

  3. Ngli anni ottanta scriissero uno striscione a firenze
    “Speriamo cje il mosteo vi uccoda tutti” ovciamente nessuno si indigno sulla stampa. Ma almeno i gobbi prwsero un montw di botte.f.v.

  4. Non sono ebreo, e non mi sento per niente offeso dal fatto che mi possano chiamare così. Mi offenderei molto se invece mi dicessero juventino!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*