Questo sito contribuisce alla audience di

Viola, United ed Arsenal per il centrale argentino, asta in arrivo?

Classe 1987 di Buenos Aires, grande tecnica e vocazione per l’anticipo: questo e molto altro è Federico Fazio, difensore centrale in forza al Siviglia di Unai Emery, oggetto di forte interesse di tre top club come la Fiorentina, il Manchester United e l’Arsenal; come riportato da Fichajes.net infatti, Fazio potrebbe lasciare a fine stagione il Sanchez Pizjuan per andare in Italia oppure in Inghilterra e per lui potrebbe scatenarsi un’asta milionaria. In scadenza nel 2018, l’ex Ferro Carril Oeste ha totalizzato sin qui trentasei presenze con i Rojiblancos, timbrando tre volte il cartellino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Luca (tifate la maglia)

    Roncaglia non puo’ giocare centrale nel campionato italiano, gli mancano 20 centimetri e 20 chili in piu’. S’è preso Diakitè proprio per questo motivo, Gonzalo e Savic sono abbastanza alti ma mancano di fisicità.

  2. pensavo gonzalo….coi ca*** vi si da!!

  3. Alin sono piu’ o meno corncorde con te, x me non e’ malvagio ma da qui a entrare addirittura in un’asta mi sembra eagerato. Alla fine e’ piu’ o meno tipo Spolli del Catania

  4. Ma perché si deve prendere solo e soltanto giocatori stranieri Io nel prossimo mercato prederei per la difesa : Bochetti,Santon e se il Milan cedesse DeSciglio acentrocampo :Bertolacci e Baselli e per l’attacco :Bernardeschi e Paloschi

  5. Magari non è scarso ma Gonzalo e Savic che sono tra i migliori in italia restano decisamente di un altro livello rispetto a lui.
    Questo comunque non credo di dirlo solo io ma per avere un parere attendibile bisognerebbe chiedere ad uno dei tanti addetti ai lavori o esperti che ne capiscono sul serio,
    A me ispira molta fiducia Adani, chiederei a lui un parere su Fazio o qualche nome x salto di qualità in difesa.
    Non per suggerire i nostri che ne capiscono ma per fare un po di chiarezza visto che escono mille nomi e molti non sembrano così esaltanti e forse son sparati a caso.

    Si passa da musacchio (magari ma alla cifra giusta, se sparank 20 fa nulla )a kabul a fazio a ceccherini a tanti altro nomi.

    Ma andrebbe chiarito il modulo con cui giocherà la viola che con 352 hai delle esigenze con difesa a 4 invece cambia tutto.

    Quando si parla di nomi esotici o di giocatori forti solo perchè giocano altrove e si considerano i nostri solo come spazzatatura perchè schierato fuori ruolo o perchè sono scesi in campo stringendo i denti e sopratutto non si considera che la viola è una squadra offensiva che quindi concede molto e che gli stessi nostri difensori con un de rossi o un altro modo di giocare farebbero figure decisamente migliori .
    X me difesa viola migliora solo come un campione e Diakitè ma anche Camporese sono meglio di molti difensori che magari costano anche un 5/6 mln,
    Lo stesso roncaglia come centrale non era scarso o tomovic , mentre gonzalo e savic sono difficilmente migliorabili.

    Paletta avrà una britta pettinatura ma come scrivevo a dicembre quando era infortunato e costava quindi un 3/4 mln in meno nn era male come ce ne stanno altri bravi ma nn tanti e comunque costano intorno ai 10 mln oppure prendono un casino di soldi in scadenza,
    Questi sono solo le mie opinioni, come detto bisognerebbe chiedere ad Adani o altri ma difesa viola è unico reparto giovane, come terzino prendere solo Santon o anche M Richards che fa anche centrale ma coston entrambi 10 mln,
    Come centrali ci sta qualche nome in + ma va ponderato il colpo e i giocatori devono giocare nel loro ruolo, magari x buttare a terra ai nostri si esaltano giocatori normali o sopravvalutato

  6. Ma apparte il fatto che sono probabilmente voci non vere, se veramente lo vogliono lo United e l’Arsenal non sara cosi scarso.

  7. Prego…lo lasciamo loro…a noi serve gente come Paletta, Musacchio, ecc….giocatori tosti, bravi nei contrasti e veloci….questo lo visto anche contro il Valencia…a parte di testa il resto è poco per, una, squadra con ambizioni!!!….SFV!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*