Questo sito contribuisce alla audience di

Vitale: “Diego Della Valle deve essere davvero molto amico di Mastella: non si può lasciare Venuti a Benevento per prendere Laurini”

Il patron della Fiorentina, Diego Della Valle. Foto: Fiorentinanews.com

Pino Vitale, ex direttore sportivo dell’Empoli, ha parlato a Radio Bruno Toscana del mercato della Fiorentina: “Se la società ha deciso di vendere tutti i big come Kalinic, Bernardeschi, Vecino e Borja Valero, non ha avuto sicuramente problemi a prendere tutti quei soldi: il discorso si sposta sugli acquisti, ma a giudicare sarà il campo. La Fiorentina ha cambiato tantissimi giocatori, un primo giudizio lo potremo dare tra due mesi: nella griglia del campionato la vedo dal quinto all’ottavo posto. Ci sono ottimi giocatori come Chiesa e Saponara, Simeone potrà fare bene ma altri acquisti non saranno molto utili. Ricordo che del mercato dell’anno scorso si sono rivelati buoni giocatori solo l’ex Empoli e Sportiello. Pioli mi piace, assembla molto bene le squadre e può fare bene a Firenze, anche se non sarà facile. Diego Della Valle deve essere davvero molto amico di Mastella: non si può lasciare Venuti a Benevento per prendere Laurini dall’Empoli“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. DV da sempre e’ amico di tutti : il governo romano che.gli.fa avere l’esentasse per le risrutturazioni tipo Colosseo nonché le microscopiche fabbrichette da 100 anime nel Abruzzo…Amico di De Laurentiis cui fa vincere una Coppa Italia nel 2014 senza protestare sugli eventi contrari alla Fiorentina di quella maledetta finale..DV e’ socio in affari extra calcio con De Laurentiis e Mastella….Certo non puo’ essere amico e tanto piu’ ambizioso con chi considera da 16 lunghissimi e tragici anni un hobby

  2. DV da sempre e’ amico di tutti : il governo romano che.gli.fa avere l’esentasse per le risrutturazioni tipo Colosseo nonché le microscopiche fabbrichette da 100 anime nel Abruzzo…Amico di De Laurentiis cui fa vincere una Coppa Italia nel 2014 senza protestare sugli eventi contrari alla Fiorentina di quella maledetta finale..DV e’ socio in affari extra calcio con De Laurentiis e Mastella….Certo non puo’ essere amico e tanto piu’ ambizioso con chi considera da 16 lunghissimi e tragici anni un hobby a

  3. Vitale avrebbe ragione se a Firenze si facesse calcio, ma ormai da anni, programmazione e competenza sono chimere.
    Dopo la Samp si sono accorti ke mancava un terzino destro (guarda strano la stagione scorsa si era chiusa con il coro della curva “Corvino, compraci un terzino”, ma sono solo “lenzuolai”) e hanno preso Laurini.

  4. Ma forse ho perso qualcosa? Perché fate passare Venuti per un forte esterno basso se non sbaglio dx ma sapete l’enorme differenza che passa fra la serie A e la serie B ecco se lo sapete non fate certi commenti inoltre come qualcuno di voi ha scritto è stata sua la decisione di preferire il Benevento percio’ anche il sig Vitale potrebbe evitare di dire certe baggianate

  5. hasta la viola.....siempre

    Ma alla fine che ha detto che non si capisce? Venuti ha voluto fare una Serie A da titolare(?) in una squadra che già conosceva, che c’è di male o di maligno? Toglietevi dal sole mbriachi! TUTTA COLPA DI NENAD

  6. Fabius da via dell'Oriuolo

    Ma per favore….

  7. E volevo dire!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*