Questo sito contribuisce alla audience di

Vitale: “I Della Valle devono decidere se investire o diventare come Udinese e Sampdoria. Ecco chi vedrei bene al posto di Kalinic”

Diego e Andrea Della Valle e il presidente esecutivo Cognigni in tribuna. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Pino Vitale, ex direttore sportivo dell’Empoli, ha parlato a Lady Radio: “Come deve ripartire la Fiorentina? Dipende da cosa vogliono fare i DV, dopo le parole di Andrea i tifosi si sono divisi. O i Della Valle investono o puntano a mantenere un bilancio in parità e la Fiorentina diventa come Udinese e Sampdoria con il massimo obiettivo del sesto posto. Con qualche investimento i viola potrebbero invece puntare alla quarta posizione. Se i DV possono fare quello che ha fatto De Laurentis? Si deve dire che tutta la famiglia De Laurentis guadagna attraverso il Napoli, i DV spesso a fine anno ci rimettono, poi gli azzurri sono stati bravi a reinvestire la maggior parte dei soldi guadagnati dalle grandi cessioni in giocatori che hanno dato molto. La Juve ha preso ottimi giocatori a parametro zero ma con grandi stipendi, la Fiorentina non può fare questo, già con l’offerta a Bernardeschi la proprietà si è superata, se non accetterà faranno bene a venderlo. Italianizzazione? Gli italiani bravi non sono tantissimi e costano molto, i viola avrebbero dovuto trarre vantaggio dall’ingresso in società di Antognoni che conosce bene i giovani italiani ma non l’ha fatto, dunque probabilmente i programmi sono altri. Borja? I calciatori vanno sostituiti, così come in caso dovesse essere sostituito Kalinic, in tal caso Pavoletti sarebbe un buon nome. Comunicato Curva Fiesole? Fanno parte della metà della tifoseria che non si strapperebbero i capelli in caso di addio dei DV, ma sicuramente anche a loro farebbe piacere sentire la presidenza vicina e con passione, di Cognigni e Mencucci non sono interessati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. nemmeno… perché almeno loro li buttano in serie A ..noi in primavera: Toledo,HAGI, DRAGOSKY, SEFEROVIC,castrovilli, Scalera,dicks, bagadur, REBIC,di tacchio, Perez, BAKIC, SCHETINO,baez, WOLSKY, OCTAVIO,beleck,..ma che operazioni sono?

  2. Pino Vitale ,uno che di calcio se ne intende……

  3. I DV o iniziano a fare calcio seriamente, con gente seria e competente o si levano dai c……. , opteranno come tutti i vigliacchi per la seconda !

  4. Quelli buoni già nostri li regaliamo..,D Ambrosio , Piccinini , Capezzi etc etc ,

  5. Ma gia’ da 15 anni sotto i DV siamo come Udinese e Sampdoria essendo a Zero Titoli e a Zero ambizioni per conseguirli…Del resto Firenze si accontenta di un sottodimensionamento cronico griffato ciabattini ancora traumatizzata dal fallimento del 2002…Mentalmente e tecnicamente siamo poco piu’ del Empoli…Voglia di tornare grandi meno di Zero…Per i DV la Fiorentina e’ hobby secondario

  6. Conte de Pippus

    Unica soluzione: via i dv. Subito!

  7. Caro Vitale se vendono Borja per l’ingaggio disdico sky calcio e vedo il Liverpool e risparmio ,Pavoletti al posto di Kalinic penso che stai perdendo colpi anche te.Sono stato sempre pro Dv e tifo viola da 50 anni ma incomincio a rompermi le p…e.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*