Vitale: “I giocatori importanti non arriveranno alla Fiorentina. A Firenze comanda Cognigni, gli altri non hanno potere”

Pino Vitale, ex direttore sportivo anche dell’Empoli, parla così a Lady Radio: “Secondo me la Fiorentina non ha fatto male sino ad ora. Ha dato grandi soddisfazioni ma è chiaro che il pubblico non si accontenta più. Ad inizio stagione tutti avrebbero firmato per questa classifica oggi no. Sousa aspettava qualche giocatore più importante ma a gennaio non è mai facile migliorarsi. I giocatori importanti a Firenze non vengono perché i Della Valle non spendono abbastanza. A Firenze l’unico che comanda è Cognigni che non sta neanche in città, gli altri dirigenti non hanno potere. Questa è la verità. Hanno portato Tino Costa che non giocava in un Genoa che lotta per salvarsi. Sono stati acquisti al buio. Per il difensore bisognava andare all’Empoli con tanti soldi e prendere Tonelli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. fuori chi non capisce nulla di calcio!! fuori i dilettanti!!

  2. CISKO,alla fine dell’era “Cecco Grullo” come scrivi te,si arrivò con un fallimento ed una retrocessione in C,ecco perché cantavano quelle parole,e ad AXL86,che scrive che dopo il pareggio col Verona tutti hanno capito che la società non vuole vincere,chiedo. Che lo avrebbero capito anche a Roma che la loro società non vuole vincere? No perché se ti fosse sfuggito ti ricordo che anche la Roma di Spalletti ha pareggiato in casa col Verona.

  3. Purtroppo ora é confermato che i della valle non vogliono che la fiorentina vinca però dai almeno ora lo sappiamo
    E penso che lo abbiano capito anche i leccavalle dopo il risultato con il Verona

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*