Questo sito contribuisce alla audience di

Vitale: “La Fiorentina va giudicata dopo tre mesi. Saponara è eccezionale e fa la differenza ma ora deve farlo vedere anche a Firenze”

Storico ds dell’Empoli, Pino Vitale a Lady Radio ha commentato così l’avvio di stagione della Fiorentina, con un’attenzione particolare a Saponara: “Ci vuole ancora un po’ di pazienza, la Fiorentina si può giudicare dopo tre mesi, forse anche qualcosa di più. Tra l’altro un giocatore fondamentale potrebbe essere Saponara, che finora non ha avuto modo di mettersi a disposizione, lui e Chiesa possono fare le fortune della Fiorentina. Poi la squadra deve migliorare su tante cose, ha fatto tante scommesse e speriamo che ne vinca qualcuna di più dell’anno scorso. La dimensione comunque è tra il sesto e il nono posto. Quando si perdono due giocatori importanti come Vecino e Borja Valero, non è facile rimpiazzarli: Veretout è bravissimo e poi ce ne sono altri validi, però bisogna aspettarli. Il modulo? Conta di più avere giocatori buoni, si può giocare come si vuole ma nel calcio serve questo. Si è puntato sul rinnovamento, sull’abbassamento degli ingaggi perché la Fiorentina deve fare con quello che incassa. E’ dura comprare la qualità a basso prezzo, quelli bravi vanno pagati: poi su dieci scommesse fatte, magari una o due vengono fuori. L’anno scorso è stato fatto un investimento su Saponara, per cui ritengo che ora lo debba dimostrare. Il suo credo sia un problema fisico, lui è un giocatore che cambia le partite. A livello caratteriale è un ragazzo eccezionale, dolce, però ora deve dimostrare anche a Firenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Facciamo la figura dei c….., caso irrisolvibile,tu come c…… mi sembri il re,ciao,non fumare troppo stasera che questi sono i risultati

  2. Caso clinico oggetto di studi approfonditi,cosa è Hannibal,il mostro di Boston? Un pazzo? Io dubito fortemente sulle tue capacità intellettive,lo sai che nel calcio esistono gli infortuni o vuoi creare un caso,così tanto per fare,ma dai sei anche adulto,cerca di migliorare la tua vita sociale

  3. A chiacchiere.

  4. settimiocuoreviola

    Speriamo che torni quello che abbiamo ammirato ad Empoli ma per ora e meglio affidarsi ad eysseric che e più pronto almeno speriamo o ad hagi anche se anche nelle amichevoli estive non e che ha entusiasmato

  5. Ti ringrazio Lino per i tuoi apprezzamenti, ma cerco solo di essere obiettivo nei giudizi. Ciao.

  6. Saponara, quando è stato acquistato a 9 milioni di euro, che verranno pagati in questo anno solare, fu preso perchè il suo prezzo si era quasi dimezzato, secondo le richieste dell’Empoli; nell’ultimo anno con l’Empoli, aveva già dei problemi fisici che si è trascinato anche nel campionato passato, fino ad arrivare alla ripulitura della caviglia in artroscopia, che ha comportato una lunga sosta e riabilitazione. Il Saponara visto al rientro, non è nemmeno la fotocopia dell’originale, è ancora fuori condizione, la speranza è rivederlo in forma come nei tempi migliori, se così non fosse, sarebbe un investimento fallito

  7. Scrivi più spesso,con le tue perle fai arricchire tutti,culturalmente dico

  8. Meno male ci sei tu Giorgetto,si capisce che sei un intenditore ma di quelli alla grandissima

  9. Finora ha dimostrato di essere un caso clinico oggetto di studi approfonditi. Mi sembra un caso irrisolvibile e come per altri giocatori un ivestimento completamente sballato. Purtroppo facciamo la figura dei coglioni (vedasi Zingarelli e Devoto-Oli) e ci rifilano tutti gli scarti. Vero Vitale?

  10. Soprattutto speriamo che Saponara possa giocare (bene) con continuità!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*