Questo sito contribuisce alla audience di

Vitale: “Venderei Badelj, è indispensabile solo per Sousa. Il suo procuratore e quello di Gonzalo creano tensione”

L’ex ds empolese Pino Vitale a Radio Blu commenta alcune vicende legate al mercato viola: “Gonzalo non sta giocando molto bene, alla fine Corvino saprà come fare con la questione rinnovo. Badelj io lo venderei, non mi sembra che sia imprescindibile, solo Sousa lo reputa importante. Ci sono state diverse scommesse alla Fiorentina, e non hanno dato niente al vecchio telaio viola che tutt’ora porta avanti la Fiorentina. I procuratori di Gonzalo e Badelj? Vogliono le tensioni e mettere fretta, ma la società deve fare il suo interesse. In più il giocatore deve assolutamente giocare bene perché gli conviene, a Firenze ne possono arrivare tanti di giocatori di questo livello”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Dare via chi fa le bizze e prendere gente piu’ valida e motivata.Magari Corvino riesce anche a ricavarne soldi x Cognigni che così sta tranquillo fino a giugno

  2. D’accordissimo su Badelj. Da cedere e incassare, dando spazio a Vecino, patrimonio della Fiorentina. Buon calciatore il croato, ma sicuramente sostituibile.

  3. mario da trento

    Parole Sante…. Io voglio vedere Sanchez titolare fisso…

    Badelj lo venderei solo per il suo schifoso nome di battesimo….

  4. Vitale il saggio.
    Vendere Badeli e Gonzalo a gennaio per comprare due forti difensori.

  5. Io lo venderei soprattutto per ricavarne una ventina di ml… (altrimenti finisce come montolivo e neto)
    E speriamo sia la volta buona che vengano investiti (e bene…)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*