Questo sito contribuisce alla audience di

Vitor Hugo? Era stato richiesto da Sousa…assieme ad un terzino destro che gioca in Italia

Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Vitor Hugo? Non è certo un nome circola da poco in casa Fiorentina. Il difensore brasiliano che sta per arrivare a fare le visite mediche prima di essere incorporato dalla squadra, secondo quanto riferito da La Repubblica, era proprio quello che Sousa aveva chiesto ai viola nel gennaio scorso, insieme a Widmer, un terzino destro, ovvero una razza quasi sconosciuta in casa gigliata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. E mi vengono in mente anche le uova: “più che le bollano, più l’assodano”.

  2. Mi viene in mente, e la faccio mia, adattandola al caso in questione, una definizione che Enzo Biagi ebbe a dare, qualche anno fa, al sorgere di un certo nuovo partito mediatico-politico:
    “Dilettanti allo sbaraglio”.
    Però dopo 15 anni di “dilettantato”, ci si potrebbe aspettare un passaggio al livello, almeno, semiprofessionistico, per usare un linguaggio calcistico.
    Invece nulla.
    Mi sa che non sono solo dilettanti, ma anche dei deficienti (nel senso di “essere mancanti di qualcosa”) incapaci.

  3. Comprano ora un giocatore richiesto da un allenatore che non c’ e’ piu’…..Diego e’ questo il divertimento !!! Vedere le stupidaggini che il tuo staff fa !

  4. Quindi se ho capito bene l’allenatore chiede l’acquisto di un terzino destro e di un centrale di difesa (punti debolissimi della squadra che TUTTI conoscono) e Corvino compra un inutile portiere ed in inutile trequartista convalescente. Per chi lavora Corvino? Certamente non per la squadra!!!!!!!

  5. Widmer sarebbe tanta roba!!

  6. Cpndivido. Non capisco come tanti si facciano ingannare dalla logica dello scaricabarile.

  7. Vai, si parte subito con lo scrica barile. Si ha paura che Vitor Hugo sia un bidone ? la colpa è di Sousa che l’ha chiesto a gennaio ma glielo prendono a luglio quando lui non c’è più ! Ma che strana cosa ! e il prossimo allenatore se ne lava, ovviamente, le mani. Sousa è il colpevole di tutto, se Berna non resta, se Ilicic non corre, se De Maio gioca ma anche se non gioca, se Milic è da serie B, se Tello non ci mette mai la gamba, se non si è preso Widmer e anche se il Milan ha preso Biglia e noi no. Buffoni, buoni a un caxxo nelle comunicazione con il tifo ma fenomenali come macchina del fango per gli allenatori.

  8. Quando dico che il CorvoMagno e’ sempre fuori tempo massimo dico la perfetta verita’
    Con il suo pachidermici incedere mentale cerebrale e fisico e’ l’esatto esempio di come NON dev essere unDirettore Tecnico (sua pavoneggiante definizione).
    Si sapeva da almeno un semestre che il baccala’ portoghese non sarebbe rimasto e lui ORA compra un calciatore “souziano” mentre Milenkovic e’ il regalino che si è’ fatto con l’aggio da suddividersi con l’altro galantuomo di Ramadani.
    Speriamo in Pioli : che abbia le idee chiare e si faccia intendere nelle scelte senza farsi coinvolgere dalle demenze Vernolesi.

  9. Visto che il baccalà portoghese non é fortunatamente più allenatore..si fa per dire..della Fiorentina si potrebbe evitare di mettere la sua foto sui servizi? Mi viene ancora la nausea.grazie..Fv

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*