Viviano: “Aver giocato con la Fiorentina è stato un sogno. Legame con Firenze indissolubile”. E diventa collaboratore dello Scandicci

Serata di presentazione delle squadre, ieri per il Club Sportivo Scandicci 1908. Presente all’evento anche Emiliano Viviano, ex portiere viola adesso alla Sampdoria, che da oggi inizia ufficialmente una collaborazione con la scuola portieri dello Scandicci: “E’ un piacere poter aiutare questa squadra, qui c’è mio fratello (il ds del settore giovanile Emanuele, ndr) che sta facendo un gran lavoro con tanta passione per questo sport. Ogni tanto verrò al campo a vedere i ragazzi. Sono legato a Firenze, anche se professionalmente ognuno fa la sua strada. Ma il legame con Firenze è indissolubile. Per me aver giocato nella Fiorentina anche solo per un giorno è stato un sogno, l’ho sempre detto. Rimarrò sempre tifoso della Fiorentina“.

Lo Scandicci, nella stessa serata, ha annunciato un’altra collaborazione importante, quella con Alberto Di Chiara. L’ex giocatore, tra le altre, di Fiorentina e Parma, assisterà la società ed i ragazzi nella crescita quotidiana. “Bisogna rilanciare il calcio italiano – spiega Di Chiara – qui allo Scandicci c’è una struttura come se ne vedono poche in giro. Iniziamo un percorso insieme, che spero sia pieno di soddisfazione per me e per i ragazzi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Quoto….al 110%

  2. Onore al tuo cuore ma quanti errori l’anno a Firenze…cmq fa piacere che sei tornato a ottimi livelli..a parte domenica

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*