Viviano: “La fede non si cambia, sarà una partita speciale. Ho coronato il sogno di tanti tifosi viola”

Il portiere della Sampdoria Emiliano Viviano ha parlato a Premium Sport della partita di domenica sera contro la Fiorentina: “La fede non si cambia, è una delle poche cose che non mutano durante la vita. Io però ho alle spalle una società che mi paga, quindi domenica mi comporterò da professionista. La stagione in viola? E’ stata una grande emozione giocare con la maglia della Fiorentina dopo anni passati a tifare allo stadio. In molti si rivedevano in me perché avevo coronato il sogno di giocare con la maglia viola. Ora la Fiorentina è una squadra che gioca un gran calcio, è prima con merito e probabilmente se ne parla anche troppo poco. Vincere contro una grande ci farebbe crescere molto a livello di autostima”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. mario da trento

    io gli voglio bene… Se domenica ne lascia passare due tre, gliene vorrò ancora di più.
    Credo abbia sofferto molto la cessione, se sbagliava era solo per troppo amore verso la Viola. Io lo vorrei al posto di Sepe, con il Tata titolare…..

  2. Il fenomeno non lo fa perchè non lo è!!!!! e poi un s’è già battuto inter e milan, che c’entra battere una grande…. il credo di Sousa è semplice, tentare di vincerle tutte…..
    FORZA VIOLA!!!!

  3. Almeno una cappella ….falla.!!

  4. Domenica non fare il fenomeno!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*