Vocazione corsara a tutti i livelli

Ecco il resoconto delle principali squadre giovanili della Fiorentina dello scorso fine settimana:

La Primavera di Guidi passa per 4-1 in casa dello Spezia con doppietta su rigore di Bangu (8 centri stagionali) e reti di Trovato e Chiesa (autore di una splendida rete). Nel girone A, dopo la 19esima giornata, si porta a quota 39 (47 reti fatte e 23 subite), a -10 dalla vetta occupata dalla Juventus, sempre al terzo posto col Sassuolo e sempre a -3 dalla Virtus Entella, a +1 sul Torino. Unica pecca l’espulsione di Diakhate.

Gli Allievi Nazionali di Cioffi dopo due sconfitte consecutive vincono per 3-1 in casa del Livorno. Dopo lo svantaggio arriva la doppietta di Sottil e la rete di Raimo. Nel girone A, dopo la 19esima giornata si portano a 35 punti (34 reti fatte e 21 subite), ma a -7 dalla Juventus, e a -3 da Torino e Sampdoria.

Gli Allievi Nazionali Lega Pro di Grandoni osservano la sosta. Nel girone D, dopo la 18esima giornata si portano a quota 20 (23 reti fatte e 28 subite), all’ottavo posto l’Arezzo, a -24 dalla capolista Robur Siena.

Giovanissimi Nazionali di Gabbanini osservano la sosta. Nel girone D, dopo la 16esima giornata, si portano a 40 punti (34 reti fatte e 10 subite), sempre al primo posto, a +4 dall’Empoli e +5 dal Prato (entrambe devono recuperare un match a causa dell’impraticabilità).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*