Questo sito contribuisce alla audience di

Voglia di Firenze e di Batistuta

GomezEuropaLeagueMario Gomez è atteso nelle prossime ore a Firenze per ricominciare finalmente a lavorare davvero con il gruppo dopo la terapia effettuata in Germania nei giorni scorsi. Inoltre domani il panzer viola sarà allo stadio ‘Franchi’ per assistere a Fiorentina-Verona, ma questa volta sulla stessa tribuna, e chissà forse proprio accanto a Gomez, ci sarà un altro che a Firenze ha segnato gol a valanga e ha fatto innamorare tutta la città di lui, Gabriel Omar Batistuta, che sarà ospite della Fiorentina. I due rappresentano passato e futuro della Fiorentina, e vederli insieme sarà un’emozione forte. Inoltre stasera è atteso anche l’arrivo di Andrea Della Valle che come di consuetudine assisterà alla rifinitura della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. GABRIEL OMAR BATISTUTA MUNITO DI MITRAGLIA: IL PIU’ FORTE CENTRAVANTI DI TUTTI I TEMPI !!!!!!!!! UN GIOCATORE STRARIPANTE, ESPLOSIVO, DEVASTANTE, CORAGGIOSISSIMO, INNAMORATISSIMO A QUEI TEMPI E TUTTOGGI DELLA MAGLIA VIOLA, PER LA QUALE HA DATO VERAMENTE TUTTO SE’ STESSO ED ANCHE DI PIU’ PER DIECI LUNGHI ANNI. ED I VERI TIFOSI DELLA FIORENTINA NON DIMENTICANO ……………..
    BATIGOL RE PER SEMPRE DI FIRENZE E DELLA FIORENTINA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Voglia di battere il verona! Ripartire!

  3. BATI immenso ed indimenticabile.Io dico:per fortuna é andato alla Roma e perlomeno uno scudetto é riuscito a portarselo a casa;avessimo avuto altri cervelli in società e un patron che non avesse buttato nel cesso l eredità per inseguire il sogno del terzo polo tv, si sarebbe potuto costruirgli una squadra degna del suo valore.A chi lo critica perché batteva cassa ogni estate,ricordo che il ManU lo cercava insistentemente e lo avrebbe ricoperto d`oro.

  4. Raga, Batistuta andò via xche la Fiorentina stava già in pessime acque con quel bamboccio di Vittorione Cecchi Gori. Ancora ricordo l’ultima intervista x la vittoria in coppa Italia dove disse ” ora si può veramente parlare di scudetto”…..anno dopo serie B e fallimento. Bati sarebbe rimasto a Firenze se si poteva continuare a avere un progetto competitivo, ma prima i Pontello, poi VCG. Ora meno grilli in testa e progetti concreti

  5. Se viene messo in dubbio anche il grande GABRIEL OMAR BATISTUTA allora vuol dire che si è raggiunto e superato ogni limite. Io di BATI mi ricordo tutto ma sinceramente il gonfiare le reti per la Rometta non ci pensavo neanche più anche xchè è durato solo un anno. Ma in tutti gli altri numerosi anni che è stato in viola mi ha reso felice e orgoglioso della mia squadra. La Fiore di oggi non è superiore a quella allenata da Trapattoni che arrivò terza.

  6. x Fiorello68….!!!!!!!!!!!!…….ma che mi vieni a riportare cose vecchie e finite, perche’ non si e’ pensato a Montuori o Hamrin o De Sisti (in doppia faccia)….ma cosa mi si viene a SENSIBILIZZARE…. uno come un altro che e’ andato via e ha giocato 2-3 anni ancora con altre maglie e..facendo gli stessi versi quando segnava, …ma vai via che vai col vento che tira; Batistuta grazie e a casa sua.

  7. Keonilda taci x favore. Con questo commento hai reso nota la tua totale incompetenza.

  8. ….ma avete da vendere qualcosa? c’e’ qualche sponsor che ci deve bustà?….ma Batistuta io me lo ricordo benissimo quando smitragliava per la Roma evvia evvia……
    bravo, determinante ma la fiorentina di oggi, almeno in qualche momento, e’ di un altro pianeta…….ehò io la vedo cosi’

  9. che ne direste di una bella foto con Bati, Toni, Gomez, Rossi e Montella?

  10. Bati è BATI…vederlo è un EMOZIONE GRANDE…RICORDARLO é UN EMOZIONE …IMMENSA..con o senza Mario accanto…Mario è stato sfortunato e noi con lui…ma prima di emozionarmi nel vederlo in tribuna…ha da gonfiarle di reti con la maglia VIOLA!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*