Wolfsburg e un’offerta per Gomez alla Fiorentina che farebbe saltare il banco. Però…

In Turchia c’è molta apprensione sulle sorti di Mario Gomez. Il centravanti, ancora di proprietà della Fiorentina, dovrebbe lasciare il Besiktas nonostante l’ottimo campionato e lo scudetto vinto (con qualificazione alla Champions League annessa). E il portale Sporx.com ha sparato una vera e propria bomba: il Wolfsburg avrebbe offerto 14 milioni di euro ai viola per il cartellino dell’attaccante. Indubbiamente una cifra del genere per un giocatore con scadenza di contratto giugno 2017 farebbe saltare il banco. Il problema è che non viene confermata dalla società gigliata. E’ vero che il Wolfsburg si è già fatto avanti per chiedere informazioni sul giocatore, ma ancora non ha affondato il colpo. La destinazione tedesca sarebbe gradita allo stesso Gomez che punta a tornare a giocare in uno dei campionati top in Europa (Premier League e Bundesliga in testa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Ripigliamoci supermario!

  2. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Ci credo, questa societa` (eufemismo) cioe` combriccola, pensa a come realizzare senza spendere un lillero. Proprietario ricco in regime di autofinanziamento uguale a depressione del tifoso. Equazione semplice e reale.

  3. Ci hanno ridotto a esultare per plusvalenze o cessioni a buon mercato, insomma ogni qual volta il salvadanaio di Casette si riempie esultiamo come avessimo vinto un trofeo. E se qualcuno lo fa notare viene minacciato con la pala, i guanti e un biglietto per Gubbio…

  4. Per il Besiktas Il diritto di riscatto a 1.000,00 esiste ma in caso di rivendita una buona parte del ricavato va girato alla Fiorentina. In sostanza rimaniamo con il cerino in mano solo se Gomez volesse rimanere un altro anno in Turchia, ipotesi poco probabile.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*