Wolski continua a masticare amaro, piccolo passo indietro per Hagi jr

image

Ci sono tre giocatori di proprietà della Fiorentina che sono in prestito in club europei: il centrocampista offensivo Rafal Wolski, in prestito al Mechelen, nella Jupiler League del Belgio nella terza giornata di campionato ha visto i suoi battere 3-1 il Mouscron Peruwelz, mentre nelle precedenti giornate ha giocato solo nell’ultima mezz’ora nella gara d’esordio con sconfitta per 3-1 contro l’Oostende (in panca nella sconfitta per 3-0 col Club Bruges). Tutt’altro che un inizio col botto per il talentino polacco. Nella Liga 1 rumena, l’attaccante in prestito al Cluj Steve Leo Beleck ha giocato titolare nel match contro lo Iasi, poi il camerunense è stato sostituito all’intervallo dopo che i suoi erano rimasti in inferiorità numerica a metà della prima frazione, col match poi terminato con una sconfitta per 2-1. Per Beleck si tratta della seconda presenza su tre gare (in panca nel pari per 1-1 contro lo Steaua Bucarest, tutto il match in campo nella vittoria per 2-0 sul Voluntari). Sempre nella massima serie rumena, Ianis Hagi, centrocampista offensivo del Vitorul Costanta dove è stato lasciato per un’altra stagione dalla Fiorentina, assiste ancora dalla panchina alla vittoria per 1-0 contro il Trgu Mures (non aveva giocato neanche nel turno precedente, ovvero nell’1-1 contro l’Astra Giurgiu). Nelle prime tre gare di campionato era sempre partito titolare (54’ nel 2-2 col Cluj, 45’ nel 2-2 col Botosani in cui però ha collezionato un assist, 63’ minuti nell’1-1 con la Dinamo Bucarest).

© RIPRODUZIONE RISERVATA