Questo sito contribuisce alla audience di

Wolski non gioca, ma gli estimatori non mancano…neppure in Italia

Abbiamo avuto modo di ammirare per pochi minuti Rafal Wolski dal momento del suo arrivo dalla Polonia, avvenuto lo scorso gennaio. Nonostante ciò, il giocatore continua ad avere molti estimatori. In primis in patria, senza alcun ombra di dubbio: il Legia Varsavia lo riaccoglierebbe a braccia aperte. Ma anche in Italia. Parliamo del Bologna, che ha bisogno di rinforzi per rimpinguare la propria rosa e alzare il livello tecnico della squadra che, come abbiamo visto a Firenze domenica scorsa, riesce a costruire poco in fase offensiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA