Questo sito contribuisce alla audience di

Wolski, ora hai tre possibilità

Rafal Wolski ha detto di no ad un trasferimento in Germania, anche a proposte da squadre di un certo livello, come il Werder Brema, perché vuole rimanere a giocare in Italia. Premesso che la Fiorentina ha intenzione di mandarlo a giocare altrove per quest’anno, ecco che il talento polacco ha tre possibilità davanti a sé. Per lui sono arrivate proposte da squadre medio-piccole e piccole, come Atalanta, Cesena ed Empoli. A lui toccherà la scelta nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA