Questo sito contribuisce alla audience di

Wolski rompe gli indugi e vuole andarsene. E alle brutte Pradè…

WolskiRafal Wolski rompe gli indugi e dichiara: “Prima o poi lascerò la Polonia. Non mi interessa quanto possa valere il mio cartellino, quello che conta è che ci sai qualcuno pronto a scommettere su di me”. E quel qualcuno sembra proprio essere Pradè che continua il forcing sul Legia Varsavia, società alla quale la Fiorentina ha offerto circa tre milioni di euro (più qualche bonus) per il cartellino del giocatore. Per adesso i polacchi hanno rispedito al mittente la proposta, ma sapranno resistere anche davanti alla volontà del centrocampista offensivo? Alle brutte comunque i viola potranno far valere la loro opzione per giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. io penso che Wolski sia già nostro da tempo…se non è così e la juve ce lo soffia ce ne pentiremo amaramente

  2. GOBBI di ***** !!!

  3. in Polonia si dice que affare si ralenta perche si inserita un altra squadra, indovinate quale? inatanto Wolski sta con Legia a Cypro e non parla. piu tempo passa,lui si allontana! forza viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*