Wolski stavolta è giustificato, i vani sforzi di Beleck

Ci sono tre giovani giocatori di proprietà della Fiorentina che sono in prestito in club europei: il centrocampista offensivo Rafal Wolski, in prestito al Mechelen, nella Jupiler League del Belgio, nella 18esima giornata di campionato addirittura non figura nemmeno tra i convocati per la gara col Mouscon Peruwelz a causa di un fastidio al polpaccio durante l’allenamento. Nella Liga 1 rumena, l’attaccante in prestito al Cluj Steve Leo Beleck nella 21esima giornata impatta per 0-0 in casa col Condordia giocando fino all’82’: prima di uscire dal campo su un bel lancio di un compagno, si invola verso la porta ma si fa anticipare prima di battere a rete, mentre a metà frazione controlla bene un pallone fornendo un assist per un compagno il cui tiro viene sventato dal portiere avversario.Il Vitorul Costanta di Ianis Hagi vince per 2-1 in casa del Poli Timisoara, ma il giovane centrocampista offensivo stavolta resta in panchina. Adesso il Vitorul è a 40 punti, risalendo dal terzo al secondo posto a causa del sorpasso sul Pandurii, e adesso a soli -2 dalla capolista Astra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA