Wolski stavolta non fa meraviglie, Bakic si gode il tennis

Foto: LF/Fiorentinanews.com
Foto: LF/Fiorentinanews.com

Ci sono alcuni giovani giocatori di proprietà della Fiorentina che sono in prestito in club europei: il centrocampista offensivo Rafal Wolski, adesso in prestito al Wisla, nella Ekstraklasa della Polonia, nella seconda giornata dei playout retrocessione contro il Termalica impatta per 2-2 in casa, venendo ammonito al 67′ ed uscendo al 77′ sull’1-0 per i suoi. La sua squadra adesso ha 8 sunti sulla zona retrocessione.

Il centrocampista Marko Bakic, in prestito al Belenenses, nella Primeira Liga del Portogallo, nella 31esima giornata di campionato perde per 1-0 in casa del Boavista, non giocando perché ancora non ha recuperato dall’infortunio, ma si è fatto vedere all’Estoril open Atp 250 di tennis.
Nella Liga 1 rumena, l’attaccante in prestito al Cluj Steve Leo Beleck nell’ottava settima giornata dei play out retrocessione in casa con lo Iasi impatta per 0-0 ma non figura nemmeno in panchina. A 6 gare dalla fine, ci sono sempre alcuni punti di vantaggio sul terzultimo posto che può costare la retrocessione.
Il Vitorul Costanta di Ianis Hagi, nell’ottava gara dei play off scudetto, perde per 3-0 in casa della Steaua Bucarest, col giovane centrocampista offensivo ancora una volta titolare, restando in campo fino al 59′ coi suoi sotto di due reti. A 2 gare dalla fine, la sua squadra è sempre quinta ed era ormai estromessa pure dalla qualificazione all’Europa League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*