Zamparini non si ferma più. Esonerato anche Novellino

Ballardini

Dopo Iachini, Ballardini e Schelotto anche Novellino è stato esonerato dall’irrequieto Zamparini con il Palermo che ora tornerà nelle mani di Ballardini, e dunque è così il servito il ritorno dell’allenatore che fu esonerato più dai giocatori che dal presidente. Questo è l’undicesimo cambio di panchina di Zamaprini in questo campionato tra vecchi allenatori richiamati e nuovi arrivi. Un Palermo in piena crisi con la Serie B sempre più vicina è una squadra impaurita e toccherà a Ballardini salvare il salvabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Zamparini é semplicemente un DV estremizzato tutti e due hanno in comune piu di una cosa :non spendere , fare molte plusvalenze non vincere nulla e riprenderesela con il personale da loro scelto
    La differenza é solo che Zamparini é fuori completamente di testa don Diego semplicemente non gli importa un c…. della fiorentina

  2. Curioso di vedere come riprenderà il binomio Ballardini – Sorrentino. Comunque io sto dalla parte del mister che mi pare che ai tempi (neanche tanto remoti)si sia comportato da signore.

  3. …ma c’è qualcuno che esoneri zamparini??

  4. Saranno felici i palemmitani che venivano sui siti viola qualche anno fa a scrivere messaggi da gradassi.
    Ora vi si riempie noi i vostri sitarelli di.prrse per i’…..

  5. Penso che in giro non ci siano proprieta’ tanto migliori a parte juve napoli e forse roma.quindi io penso che sarebbe meglio tenerci la nostra in quanto ritornare nelle serie minori penso sia una volata.

  6. ZAMPARINI RISCHIA GROSSO ANCHE A LIVELLO PERSONALE ! A PALERMO C’E’ ANCHE GENTE UN PO NERVOSETTA !!!

  7. cosimo.gabrieli

    viprego cacciate ZAMPARINI E LA VERGOGNA di palermo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*