Questo sito contribuisce alla audience di

Zarate: Agenti al lavoro per portarlo in Inghilterra. Il sostituto? Occhio alla Serbia…

Zarate segna al Napoli con un tiro al volo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non è ancora chiaro il destino di Mauro Zarate. Da una parte si parla di rinnovo contrattuale, ma dall’altra emergono ancora voci che lo danno per partente. La Repubblica scrive stamani che gli agenti dell’argentino sono al lavoro per trovare una soluzione che accontenti tutti: giocatore, e società. E questa soluzione potrebbe essere il Watford di Walter Mazzarri. In caso di cessione dell’argentino, Corvino dovrebbe muoversi per trovare un sostituto. Nomi? Occhio a Nemanja Mihajlovic, serbo classe ‘96 del Partizan Belgrado.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Cedere zarate che è uno che per subentrare nel 2 tempo e per far rifiatare i titolari é perfetto perche spacca le partite è da c…….. Che pensino a vendere ilicic invece che ne fa una buona ogni 10 partite

  2. Cedere Zarate e cambiare allenatore……..BISCHERATE SOLENNI!!!!! Solo noi sappiamo farci tanto male da soli!!!!!

  3. Prenderei Gabbiadini e Paloschi

  4. X me corvino deve avere dei bordelli in Serbia e Brazile va sempre e solo li

  5. Ma poi se volevano Jovetic perché cedere Zarate?

  6. STE,se quelli che abbiamo non ti piacciono,allora posso capire il tuo discorso,ma dire che in attacco rimaniamo senza nessuno è ridicolo. Babacar,Ilicic,Bernardeschi,Chiesa,Tello,Kalinic,Zarate,sono sette attaccanti.. Se davvero arrivasse Mihajlovic al posto di Zarate,sarebbero anocra sette attaccanti per tre posti,che ti sembrano pochini? Su Kalinic il discorso sarà diverso. Se vengono offerti dai 40 milioni in su,lo lasceranno andare,ma sicuramente cercheranno un suo sostituto,questo è palese. Che poi sia uno da tre soldi o uno da 12 milioni questo non lo so,ma un altro arriverà. E saranno sempre sette giocatori per tre posti. E quanti devono essere,dodici?

  7. Ma rimane anche qualcuno in attacco o si fa senza?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*