Zarate chiarisce: “Non sono mai andato in Argentina da mia moglie senza permesso. Basta bugie”

Zarate in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Zarate in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Dopo le parole della mattinata, arriva anche una specifica piuttosto piccata da parte di Mauro Zarate in relazione ai suoi viaggi in Argentina, per fare visita alla moglie. Questo il messaggio dell’attaccante viola su Twitter:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Se fosse stato così lo avrebbero messo fuori rosa. Quindi chi ha detto che zarate è andato in Argentina senza autorizzazione vuol solo creare ulteriore confusione.

  2. Fracazzo da Velletri

    Nessun dubbio sulla buona fede di Zarate…..molti molti dubbi sul resto!!certo che queste cose accadono Solo n fiorentina …del resto laddove non c’è una società e dirigenti seri e capaci di che meravigliarsi! !!

  3. Ecco dimostrato i miei forti dubbi di quanto scritto dalla Redazione su di lui e così penso anche su molti altri casi montati ad hoc dagli addetti ai lavori, per creare scompiglio, ma che non hanno una fonte vera e certa.

  4. Zarate non è un santo e questo è un dato di fatto. Sousa non ha fatto parola su di lui. Qualcuno vuol mettere zizannia , è chiaro. La proprietà dovrebbe chiudere la bocca a tutti con forza.

  5. Ma quando mai Sousa ha detto questo se le cose non le sai meglio non scrivere la verità è che Zarate probabilmente ha avuto problemi nello spogliatoio .Zarate ottimo giocatore molto meno come carattere questo lo dicono i suoi ex compagni

  6. Mi sembrava strana una cosa del genere.anche perche non c’e calcio che tiene di fronte a queste notizie.

  7. A me sembra che si sia sempre comportato bene…
    Ma in ogni caso utilizzarlo negli ultimi 20 min per cercare di vincere qualche partita pareggiata era d’obbligo.
    Siamo autolesionisti.
    Ma se hai una società assente e un allenatore che non ha come obiettivo fare il meglio per la Viola, senza polemiche, butti via un altro anno…

  8. Bravo…..attappa la bocca al cogl…ne portoghese!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*