Zarate è rinato, e ora arriva pure il rinnovo

Zarate in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Mauro Zarate sembrava l’unico davvero partente del mercato di gennaio, ma ora non sembra più così. L’attaccante argentino è rinato. Dopo mesi in panchina e accantonato, Sousa, si è ricordato di lui ed ha cominciato ad utilizzarlo con ottimi risultati, l’ultimo il gol dell’illusorio 3-2 contro il Napoli. Ora Zarate può restare alla Fiorentina perché Corvino non aveva intenzione di metterlo alla porta ma gli aveva fatto capire che se voleva più spazio doveva andarsene. La situazione è nettamente migliorata e ora la permanenza di Zarate con la Fiorentina è molto più probabile della sua partenza. Tanto che, secondo La Nazione, i viola stanno anche pensando di allungargli il contratto fino al 2018 spalmandogli l’attuale ingaggio (decisamente alto per le casse della Fiorentina). La trattativa è già iniziata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Rinato ?!!! Ditemi voi quando mai è stato “morto”, lo hanno tenuto in disparte per far spazio ad un bradipo e un coniglietto bagnato.(ilocic e tello) , questo insieme a Babacar avrebbero portato minimo 6-8 goal in piu…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*