Zarate sbotta: “Perisic ammonito? Adesso non ci sono più dubbi…”

Dopo aver visto il ricorso della Fiorentina respinto e dopo aver visto quello che è successo ieri sera in Coppa Italia, Mauro Zarate è sbottato e ha fatto uscire la sua rabbia su Twitter, dove ha scritto, commentando l’episodio Perisic-Cuadrado: “AMMONIZIONE!!!!!Se c’era qualche dubbio adesso non c’è più !! Troppo evidente”. Eh già troppo evidente la disparità di trattamento tra lui e Perisic, troppo evidente il fatto che si usano due pesi e due misure e troppo evidente anche qualcos’altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Caro stefanoviola, dici cose vere ma a parte che la società deve cmq farsi sentire anche per non passare da fessi e coglionati, scusa se te lo dico, ma se tutti ragionassero come te oggi avremmo ancora gli schiavi che costruiscono le piramidi ai Faraoni o i neri in catene (schiavi anche loro) che coltivano il cotone negli stati del sud degli USA. E anche le morti di Falcone, Borsellino, il Gen. Dalla Chiesa, il Commissario Boris Giuliano ecc, sarebbero state vane.
    Il calcio (e non solo) sono marci e corrotti, quindi ribellarsi è giusto e va fatto.
    Poi per come la vedo io o quelle 7-8 società pulite si accordano e come subiscono un’ingiustizia si appellano direttamente alla corte europea e mandano in campo contro le strisciate gli allievi o la primavera se non addirittura i Pulcini.
    Oppure usano le maniere forti e contro strisciate e affini (cioè squadre Vassalle) mandano in campo giocatori come Roncaglia, Olivera, Munari, Benaluane ecc che prima puntano ginocchia e caviglie poi la palla.
    E vediamo chi si stanca prima, noi a subire squalifiche o loro a ricomprare i giocatori che gli rompiamo.

  2. mauro non mollare e non perdere la testa!! chi va in campo non abbia alibi e idem il mister!! le dichiarazione le faccia la società!! basta fair play verso chi ci mette i bastoni tra le ruote!! non ci fermeranno mai!! a roma per vincere alla faccia di chi ci odia!!

  3. si leggono i soliti commenti sulla società che deve intervenire. forse questi non capiscono o fanno finta di non capire. il calcio lo gestiscono tre, quattro società le altre ci sono solo per completare il campionato, che senso avrebbe giocare due partite la domenica? le altre, tra cui noi, non devono rompere i c…..i e gli equilibri. quindi niente CL, niente Coppa Italia, niente affari di mercato, ovvero le società amiche tra loro a noi chiedono uno stonfo per i loro giocatori a loro due briccichi.
    Allora ponetevi la domanda delle domande: secondo voi i DV dovrebbero spendere per farsi prendere per il c…o e rimetterci milioni su milioni? Ma voi lo fareste? Io no. Pero godo come un matto quando vinco con l’Inter a tempo scaduto. Solo questo mi è concesso e io me lo prendo. Forza VIOLA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*