Zarate scalpita: ma se non gioca ancora…

Zarate in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Zarate in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Mauro Zarate è tornato dall’Argentina, dove si è recato in permesso speciale per stare vicino alla moglie ancora convalescente. E l’ex attaccante del West Ham scalpita, ha voglia di giocare, perché per il momento ha messo insieme meno di 90 minuti giocati in stagione, con due reti realizzate contro il Qarabag in Europa League. A questo punto per lui è arrivato anche il momento delle riflessioni. In sostanza, o gioca di più, oppure chiederà di essere ceduto già a gennaio da parte della Fiorentina, anche perché il suo contratto scadrà nel 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Tanto è trasparente, Sousa neanche lo vede con il luminol!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*