Zarate si gioca tutto

Zarate in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non è una semplice partita di Coppa Italia quella di mercoledì prossimo per Mauro Zarate. L’attaccante della Fiorentina si gioca tutto o quasi in un match. Sousa dovrebbe schierarlo titolare contro il Chievo Verona e sarebbe tra l’altro la prima volta dall’inizio della stagione ad oggi (per lui solo entrate a partita in corso finora) e l’argentino è chiamato ad una prestazione importante che potrebbe rilanciarlo definitivamente, allontanando così le voci, che ci sono ancora, di un suo addio a Firenze in questa sessione. La situazione nell’attacco della Fiorentina è tutt’altro che fluida e ben definita, con Kalinic in bilico, con Babacar prima sul piede di partenza e poi candidato a diventare il centravanti titolare. Insomma, molto si sta muovendo e Zarate ha la possibilità di cambiare il proprio destino in questa stagione che sembrava per lui totalmente negativa, almeno nelle premesse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. non vendete zarate con lui in campo la squadra e’molto piu forte puo giocare con qualsiasi squadra via tello via tomovic che sono scarsissimi.

  2. Ma vendere Serate, dopo Kalinic, che senso avrebbe se non quello del risparmio ad oltranza?

  3. Speriamo almeno che rimanga Zarate che è l’unico giocatore di talento insieme a Berna

  4. Già fatta per BALOTELLI..IN MATTINATA LE VISITE MEDICHE E NEUROLOGICHE E POI LA FIRMA..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*