Zauri: “Dai Della Valle colpi impensabili per la panchina”

Luciano Zauri, ex difensore della Fiorentina, reduce dall’esperienza al Pescara, analizza le speranze di arrivare in Europa League dei viola, oltre che la questione allenatore, a TMW: “Le ultime partite hanno detto questo, ieri è arrivato un pareggio buono in un campo difficile come Genova. La Fiorentina ha il problema dell’allenatore: non si capisce bene quello che dichiara e soprattutto cosa farà in futuro. Prossimo allenatore? Mi auguro un italiano, ma i Della Valle ci hanno anche regalato dei colpi impensabili come Paulo Sousa due anni fa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Scusa con una squadra svizzera ha fatto buone cose in champion’s oltre a vincere lo scudetto….non mi sembra l ultimo arrivato

  2. Ma con mammana vinceva lo scudetto? E poi se non gli andava bene poteva dimettersi? La verità è che lui è un mediocre! Perché la NS rosa è inferiore solo a napolivjuve e Roma! X il resto è inferiore alla NS! Oppure l’Atalanta il Milan che gioca con vangioni pasalic paletta Zapata! Devo proseguire? Boni Boni! Il calcio è semplice ma un briciolo di infarinatura ci vuole! Questa rosa con un allenatore era 4 in classifica! Il problema è che gioca da sola!

  3. Caro Anton x uno spiritoso come te basterebbe anche lino Banfi in persona! Non capisco questa tua ironia assurda!a cosa volete aspettarvi da tifosi come voi! Siete controproducenti! Però una soluzione non l’avete! Oppure si? Telefona a preziosi forse ti risponde! Vedrai che risolversi i problemi! A una 20 di acquisti pronti! Sta bono Anton sta bono! Pensa al tiro al piattello!

  4. Un colpo a sorpresa, uno tra Mazzone, Bersellini, Orrico, Maifredi, Baldini, Oronzo Cana.

  5. Alessandro da quello che scrivi si capisce da che parte stai , definire quello che ha fatto Sousa i primi 5 mesi come poca cosa e poi che a gennaio ha sviato per colpe sue bè è da non vedere la realtà , in tanto se a gennaio gli avessero dato dei rinforzi decenti forze oggi si parlava diversamente , la colpa di Sousa è quella di non aver dato le dimissioni e lasciato nella ***** i DV rei di aver fatto un mercato di *****.

  6. Sousa è meno di un allenatore mediocre, è un ciarlatano arrivato a Firenze con un curriculum inesistente (Ungheria, Israele e Svizzera non valgono la Serie B italiana), ha preparato la squadra come un maratoneta che fa un allenamento da centometristi, così a dicembre il campionato per la Fiorentina era già finito. Allora il ciarlatano ha sviato l’attenzione strillando urbi et orbi che la sociatà perfida non gli metteva a disposizione i giocatori necessari per vincere il campionato: non lo avrebbe vinto nemmeno se gli avessero comprato tutto il Real Madrid, perché come allenatore è negato. Infatti, prima che la Fiorentina lo miracolasse, aveva guidato squadroni gloriosi come Videoton, Maccabi Tel Aviv e Basilea, dopo essere stato cacciato a calci dalla serie B inglese..

  7. Mau46, Sousa quando è arrivato qualcosa ha fatto vedere visto che era primo in classifica fino a Gennaio poi sappiamo come è andata a finire , l’unica colpa di Sousa è che doveva dimettersi dopo il mercato di m. fatto a gennaio 2016 dai fratellini e non continuare e addirittura proseguire ,cosi facendo è passato dalla ragione al torto .
    Tanto poi sappiamo cosa vogliono i fratellini vivacchiare ecco cosa vogliono , ho letto di Spalletti e Sarri si come no c’è li vedi Spalletti e Sarri vivacchiare come vogliono i DV ,onestamente neanche Di Francesco c’è lo vedo visto che anche lui possiede ambizioni , arriverà un allenatore che non chiederà niente che si accontenta di quello che passa il convento ,ovvero un allenatore mediocre senza ambizioni ,quello che vogliono i DV.

  8. Se i colpi hanno a essere come quello su Souza, ne facciamo volentieri a meno,

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*