Questo sito contribuisce alla audience di

Zauri: “Fiorentina squadra di livello medio-alto e può crescere. A Firenze un anno bellissimo, nonostante quel fallo di mano…”

Luciano Zauri, doppio ex di Fiorentina ed Atalanta, ha parlato a Lady Radio in vista della sfida di domenica: “L’Atalanta arriva da un percorso che dura da un anno e più e l’ha portata a disputare l’Europa League. E’ una squadra rodata. La Fiorentina non ha iniziato male dal punto di vista del gioco, anche se rivoluzionata e fatta di giovani, anche stranieri. Finora qualcosa ha fatto intravedere. Penso che ora la Viola si stia portando ad un livello medio-alto, ha altissimi margini di miglioramento. L’Atalanta non sta invece giocando alla grande, ma dopo le vittorie con Everton e Crotone hanno ridato vigore. Il fallo di mano contro la Fiorentina? Non nego che non siano stati momenti bellissimi, non mi vanto di quel gesto. Non ne vado fiero, ma in campo possono accadere cose istintive. La curiosità di andare a Firenze, con Prandelli, fece sì che poi la gente mi prendesse in simpatia. Mi sono trovato benissimo in viola, giocando la Champions. A livello personale, fu una bella annata. Il terzino destro è un problema per la Fiorentina, Tomovic ha fatto molti errori. Laurini conosce l’Italia, ha avuto Sarri e Martusciello. Gaspar è straniero, al momento deve imparare molte letture. E’ normale che un calciatore portoghese possa commettere ingenuità in difesa, dovrà adattarsi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Zauri allora non fece niente di male.fu un gesto istintivo è anc gio avrei fatto lo stesso.se poi l arbitro Rossetti di allora è un asino o meglio un venduto
    Zauri non ha nessuna colpa

  2. Cose istintive……normale rubare siamo in Italia vedi il parlamento c’è gente come Verdini con 9 anni di carcere su il groppone a rifare la costituzione e la legge elettorale cpn un’altro plurinquisito che purtroppo rivoteranno. Importante è lo stadio con il Nardellum

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*