Questo sito contribuisce alla audience di

Zaza sì, ma non alle condizioni del West Ham. E la lotta è con Montella

Il timore della Fiorentina di poter perdere Nikola Kalinic c’è. Il club viola è letteralmente imbavagliato su questa faccenda e ha invitato al silenzio anche l’entourage del giocatore. Un segnale evidente sul fatto che la trattativa va avanti e può avere qualsiasi esito. In questo contesto è ovvio che la Fiorentina abbia già sondato il terreno per eventuali sostituzioni. E il candidato numero uno per venire al posto del croato sembra proprio essere Simone Zaza. Il padre, che gli fa da procuratore, invita tutti alla calma, e incassa anche l’interesse da parte del Milan di Vincenzo Montella, vero rivale nella corsa all’attaccante, oltre che del Genoa.

Zaza potrebbe dunque venire a Firenze, ma non certo alle condizioni che la Juventus aveva stabilito con il West Ham (prestito oneroso da 5 milioni di euro e riscatto col pagamento successivo di altri 20 milioni di euro).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Con i soldi di Kalinic,prenderei Simeone e non Zara che lascerei x vari motivi sul groppone ai gobbi.Ma il dubbio che ho e’ che Kalinic se ne vada alla ultimo momento e che l ineffabile societa’ tiri fuori il solito cartello ” non c e’ stato tempo x poterlo sostituire,ma a giugno lo faremo,siamo stati capaci a non cedere nessun big e comunque la rosa e’ questa e va bene cosi”.

  2. FRA, ma tu pensi che Keità non rinnova con la Lazio per venire alla Fiorentina che è squadra di rango paragonabile? Lui ha già accordi ad altro livello. Quanto ai 25 milioni per Zaza leggi bene: ho scritto che se pretendi 50 milioni per Kalinic non puoi dire che 25 per Zaza sono troppi. E comunque ti rimangono 25 milioni per altri utilizzi, che siano ripianare il bilancio o prendere un terzino. O pensi che Babacar ti risolva il problema o ci sia qualcuno più forte di Zaza sul mercato? Lascia perdere Calleri o altre incognite di cui si fanno i nomi, meglio di Zaza a gennaio non trovi e comunque per il lavoro che richiede Sousa (pressing) è assolutamente analogo a Kalinic. E poi anche se so che le statistiche non piacciono l’anno scorso Kalinic ha segnato 12 gol in 2500 inuti, Zaza 5 in 660: nessuno dei due è un grande bomber ma Zaza ha una media migliore.

  3. Il dubbio e te spenderesti 25 ml per Zaza ma scherziamo questo ha avuto la fortuna di giocare un po’ con i gobbi ma poi niente io risparmio 5 ml e prendo Keita della Lazio molto più forte di Zaza e magari risparmio ancora qualche milioncini inserendoci Venuti altro che Zaza.

  4. Comunque non vedo un pericolo Milan: immagino che Zaza preferisca fare il titolare a Firenze piuttosto che la riserva di Bacca.

  5. Non vedo il problema. La Fiorentina DEVE cedere Kalinic solo se arrivano 50 milioni, altrimenti può negargli la Cina per non rimanere scoperta. E se arrivano 50 milioni per Kalinic non vedo perchè non se ne possano spendere 25 per Zaza che ha quattro anni in meno. Anzi, il problema c’è viste le abitudini temporeggiatrici corviniane: il tutto potrebbe risolversi con una telefonata di Agnelli a Cannavaro che sgancia i 50 il 30 gennaio e noi si rimane senza nè Kalinic nè Zaza. La questione deve essere risolta presto altrimenti l’unico a godere è Cognigni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*