Questo sito contribuisce alla audience di

Zazzaroni: “Pioli allenatore preparato, Corvino ha grandi intuizioni. Diego Della Valle? Non vedo tutto questo amore per la Fiorentina”

Ivan Zazzaroni ha parlato a Radio Bruno: “Il Bologna è un avversario superabile, che ha fatto poco sul mercato. Il 5-0 è boccato d’ossigeno che serviva alla Fiorentina, dà credito, ma non può essere preso a parametro. Squadra cambiata radicalmente, in formazione, che deve trovare risultati positivi. Una rivoluzione, e ancora non si possono definire i contorni. Stefano Pioli non deve dimostrare niente, è un allenatore preparato, a cui serve materiale di livello, a Bologna fece bene il primo anno, così come alla Lazio, le cessioni poi hanno pesato. La Fiorentina è di livello? Ancora c’è da capire quanto valga. Simeone, Chiesa, Badelj, sono calciatori interessanti. Corvino è uno che sa scegliere i giovani, ha grandi intuizioni. Lavora da tantissimi anni ormai. Nel calcio dipende sempre tutto da troppi fattori. Rapporto tra Firenze e Diego Della Valle è cambiato dopo Calciopoli, il discorso stadio non si sviluppa, credo che non ci sia tutto questo amore di Diego nei confronti della Fiorentina, a differenza di Andrea che invece è molto legato ai colori viola”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Be se prendi 20 giovani ci sta che poi qualcuno esploda , il problema è che dal ritorno di Corvino per ora nessuno è stato una rivelazione , poi magari che so Dias o Zeknini o Milemkovic tanto per fare dei nomi esplode e diventa forte per fare un altra plusvalenza.
    A differenza di altri tifosi onestamente mi interessa il giusto se il proprietario della Fiorentina ami o no la squadra quello che mi interessa che la faccia forte per vincere , ad amarla ci siamo noi tifosi.

  2. Conte Verrde, voi volete solo i 💰, del resto ve ne frega una beata mazza. Siate sinceri una volta tanto.

  3. Vaia vaiaaaaaaaaaaaa vaiaaaaaaaaaaaa

  4. Solo a Firenze tanti babbioni non lo hanno capito. Anzi, stanno lì ancora a mendicare chiarezza da parte di questa proprietà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*