Questo sito contribuisce alla audience di

A Teramo il nuovo Ad si presenta così: “La camorra non è una montagna di me***, c’è rispetto reciproco. Ma io ho fatto la mia vita” VIDEO

Piuttosto sconcertante qualche passaggio della presentazione del nuovo Amministratore Delegato del Teramo Calcio, Nicola Di Matteo che a Vera Tv è stato interpellato anche sul tema della camora: “La camorra non è una montagna di merda, è una scelta di vita. Loro hanno rispetto di me e io rispetto di loro. Ognuno fa la sua scelta, loro mi hanno lasciato fare la mia vita. E’ un ambiente nel quale ho vissuto, io con certa gente ci giocavo assieme da ragazzino. Poi a 16 anni ho lasciato il mio paese, altrimenti potevo trovarmi in quella baraonda”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Solo qui da noi …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.