Questo sito contribuisce alla audience di

Ad un passo dalla gloria

Fosse entrato quel tiro, la Fiorentina avrebbe strappato una vittoria in dieci contro undici e contro un’avversaria quotata e Diego Falcinelli sarebbe stato eroe per un giorno. Il sinistro dell’ex Sassuolo invece, da dentro l’area, è finito alto sopra la porta difesa da Gollini e quella è stata l’ultima occasione della partita. Quella di ieri per il numero undici gigliato è stata la seconda presenza con la nuova maglia: come nella vittoria di Bologna, Falcinelli è subentrato nella ripresa ad uno spento Simeone, ha lottato molto proprio come l’argentino ma a parte quell’occasione, si è visto veramente poco. Colpa di una Fiorentina sterile, per di più in dieci uomini, e che pensava a tenere il pareggio piuttosto che a cercare la vittoria. Una delle soluzioni a disposizione di Pioli è schierare i due attaccanti contemporaneamente, magari dal primo minuto, per cercare di combattere così una sterilità che nelle ultime partite ha raggiunto vette disarmanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Mi chiedo una cosa in diversi compresi i giornalisti hanno indicato l’errore di Simeone , ma quello di Falcinelli non è che è stato poi così rimarcato e comunque Simeone che leggendo i commenti è un pippa una punta penosa è il capo cannoniere della Fiorentina con 7 gol e 5 assist , dare la colpa al solo Simeone che non si segna e puerile visto che di palle in area ne arrivano con il contagocce , io difenderò sempre il ragazzo perché comunque è sempre contro i due difensori centrali e spesso deve ritornare anche a centrocampo sesso e solo lì davanti poi ognuno può pensarla diversamente ma io comunque sto con Simeone sempre

  2. Essere ad un passo dalla gloria e come andarci vicino. Non conta.

  3. pioli si svegli, due punte fisse!! basta con questa mentalità perdente, dove il pari viene visto come un successo!!

  4. Tra Simeoni e Falcinelli proverei Gori. Peggio di quei due non può fare.

  5. Abbiamo due punte imbarazzanti, meno male c’è nonno Thereau e pesticcio fumoso Gil Dias…

  6. Anche la ni nonna se aveva le ruote era un carretto….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.