Questo sito contribuisce alla audience di

Allarme bomba a Kiev: la polizia dà il via libera

Questa mattina negli uffici della polizia di Kiev, proprio il giorno della finale di Champions League tra il Real Madrid di Cristiano Ronaldo e il Liverpool dell’ex Fiorentina Mohammed Salah, è arrivata una chiamata anonima che aveva fatto scattare l’allarme bomba. Si parlava di addirittura 5 ordigni esplosivi sparsi per tutta la città: con l’Olimpik Stadium che stasera ospiterà l’evento la polizia si è subito attivata per prendere ogni precauzione. Dopo ore di lavoro la polizia ha comunicato la non presenza di alcun ordigno per le strade di Kiev, riaprendo al pubblico tutte le stazioni ferroviarie della città, chiuse in precedenza proprio per favorire le indagini degli inquirenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.