Questo sito contribuisce alla audience di

Amoruso: “All’Europa meglio non pensarci, quando la Fiorentina si pone un obiettivo tende a complicarsi la vita”

L’ex difensore della Fiorentina Lorenzo Amoruso ha espresso a Radio Bruno Toscana la sua opinione sull’attuale cammino della squadra viola in campionato: “Fermo restando che ogni allenatore manda in campo i giocatori migliori, si deduce che purtroppo questa Fiorentina è incompleta. Ci sono in rosa dodici o tredici che possono fare molto bene e altri meno. Milenkovic gioca bene ma non è nel suo ruolo al momento; in ottica futura anche Hristov è un prospetto interessante. Resta il fatto che andrà comprato un altro giocatore. Rincorsa all’Europa? La squadra non deve porsi obiettivi, quando li ha fissato è andata sempre a complicarsi la sua strada”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Io ho letto più ironia che cattiveria.
    Poi per me è stato molto peggio “caricare” di aspettative una squadra che ha diverse lacune, piuttosto che dire che questo o quel giocatore nn è all’altezza.
    Ricordiamoci come sono stati accolti pareggi come quello di Ferrara, per conto mio una cosa normale, ma per chi era convinto di avere una squadra da Europa, un mezzo dramma.
    Io resto dell’idea che tensioni e polemiche sono solo il frutto avvelenato di chi ha voluto strumentalmente sovrastimare il valore di questa squadra.

  2. Mai pensato lo fosse, ma biraghi è stato massacrato, come lo fu a suo tempo Alonso e alla lunga mi sembra che il suo lo stia facendo… in tutta franchezza non penso si sia una squadra da Champions ma con delle ottime basi anche per l’anagrafe di diversi elementi, solo che dargli dei mediocri non aiuta… io la penso così, fino alla tragica domenica di Udine c’era cattiveria nei giudizi…

  3. Va bene Lorenzo, diciamo che Essyeric è un fenomeno e vedrai che si vola in Champions.

  4. Magari si smettesse di dargli dei mediocri ad ogni piè sospinto sarebbe un bel passo in avanti

  5. Pensa a cucinare!

  6. La penso pari, pari come Amoruso, questi ragazzi nn meritano altre pressioni. Lasciamoli tranquilli e vediamo i’ke succede.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*