Questo sito contribuisce alla audience di

Andrea Della Valle: “Montella mi sorprende ogni giorno di più, questa squadra non deve aver paura di nulla. Pensavo che fosse finito il mio ciclo…”

E’ un presidente onorario della Fiorentina Andrea Della Valle decisamente raggiante per il bel successo dei viola sul Catania: “Vittoria di tutti oggi, son contento per Luca, lo abbiamo voluto, ma ancora non ha dimostrato nulla. Questa squadra non deve aver paura di nulla e di nessuno, ho visto un gran gruppo. Ci sono dei cicli che terminano, ho avuto l’impressione che anche il mio fosse finito, ma non è stato così.Mi ha fatto piacere la convinzione di JoveticLjajic appena si sbloccherà ci darà una grossa mano, ma non voglio parlare di singoli. Montella? Per fortuna che non è andato alla Roma, mi sorprende ogni settimana, è già un allenatore maturo. Diego Della Valle e le sue dichiarazioni sulla Fiat? E’ un imprenditore ed è giusto che si esprima. La prossima gara in casa c’è la Juve, ma prima c’è da pensare al Parma, da domenica mattina penseremo ai bianconeri. Tra un mesetto capiremo dove può arrivare la Fiorentina“.

Andrea Della Valle: “Diego allo stadio? Presto succederà anche questo”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Il ciclo lo stavi chiudendo tu,da solo!Anzi lo stava chiudendo Diego!!E se aveste speso qualche milioncino per una punta da 15-20 gol………………….Spero,caro Andrea,che tu metta rimedio a Gennaio!Con una grande punta non avremmo posto limiti alla provvidenza!Forza Viola!!!

  2. Andrea ha il solo torto di non avere capito che era finito il ciclo di Corvino!!!

    X la Redazione: il video della partita non lo trovo, grazie! Saluti viola
    Lo script di Viola Channel risulta essere inserito regolarmente. Controlla. E’ di solito un po’ lento a caricarsi. Un saluto Redazione

  3. L’OBIETTIVO E’ VINCERE!!!! QUINDI NON CI SONO SORPRESE!!

  4. Puo’Arrivare in alto sempre piu’su…….FORZA FIORENTINA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.