Questo sito contribuisce alla audience di

Andrea Della Valle: “Sono il primo ad essere deluso ma i tifosi devono credere in noi. Vogliamo alzare una coppa”

Nel corso della presentazione del libro di Beldì, arrivano altre parole da parte di Andrea Della Valle: “Mi ha fatto rabbia aver regalato il quarto posto. Avevamo creduto a qualcosa di importante. La delusione ci può stare, sono il primo ad esserlo, ma non voglio assolutamente che i tifosi smettano di credere in noi. Bisogna fare bene domani. E soprattutto costruire il futuro, e di questo ne abbiamo parlato con il nostro tecnico. Ci teniamo ad alzare una coppa in futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. supercannabilover

    Anche quest’anno la coppa di champagne per festeggiare la plusvalenza non te la leva nessuno, simpatico burlone!

  2. Grazie alla pochezza mentale e al ambizione da ex tifosi della Rondinella il cancro di Firenze chiamato Della Valle ahimè è destinato a agonizzarci per un altra stagione…. Multinazionali estere per favore liberateci !!

  3. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Chi è causa dei suoi mali, pianga se stesso…E’ l’ora di levarsi di torno.

  4. Io dico che non combinano una beata mazza … ma se mi sbaglio … evviva!

  5. …e a me fanno ridere e molta tenerezza quei pseudo tifosi che criticano una proprietà che sta mantenendo una squadra ai vertici, davanti a squadre, città e dirigenze con disponibilità molto superiori. Ma per fortuna la verità non è nelle frasi di questi poveracci. E per fortuna i Della Valle non si perdono dietro ai commenti di questi 4 gatti.. CHI È CONTRO DELLA VALLE È CONTRO LA FIORENTINA (E QUINDI È ANCHE GOBBO!!!!)

  6. Chi preferisce le plusvalenze ai campioni, nn solo nn è per la Fiorentina, ma l’è pure un po gobbo, gli garba vedere vincere i sudici. Ultima opportunità, o seguono il mister e comprano i campioni o GAME OVER.

  7. No, non ti credo!

  8. Ma vai a recitare in bugiardo bugiardo 2 , il ruolo è tuo !!!

  9. Ultima chance…… Vediamo il mercato e capiremo!

  10. Andrea, un consiglio : comprati una bella bottiglia di Veuve Clicquot, magari del 2002, con meno di 100 € di coppe ne alzi quante te ne pare e senza autofinanziamento, a meno che tu non voglia vendere due bottiglie di Brunello per una di Veuve !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.