Questo sito contribuisce alla audience di

Antognoni: “Questa è una stagione di transizione ma l’anno prossima ci sarà una Fiorentina più competitiva”

Parole nel pre partita per il club manager Giancarlo Antognoni a Premium Sport: “Ci auguriamo che faccia una grande partita (Falcinelli ndr), ha la possibilità di mettersi in evidenza, non è una giornata positiva dal punto di vista climatico ma speriamo di ottenere questi tre punti che sono la cosa più importante in questo momento. Le prospettive sono buone, quest’anno è di transizione come avevamo già detto all’inizio, ci sono giovani interessanti, dal prossimo anno ci sarà una squadra più competitiva, mi auguro. Pensiamo a finire bene questo campionato, la zona europea è lontana ma fino a quando la matematica non ci condanna ci proviamo. Cosa è mancato in questa stagione e qual è l’obiettivo? All’inizio abbiamo fatto questa scelta di ringiovanire la squadra, c’era quest’anno di transizione che sta andando avanti in modo positivo, il rimpianto è aver lasciato dei punti in giro pur avendo giocato bene, con 4-5 punti in più la Fiorentina sarebbe stata nella posizione giusta, speriamo di finire bene il campionato per programmare per il prossimo anno e migliorare questa squadra. Consigli a Veretout? E’ un giocatore molto interessante, moderno con corsa e fisicità, un gran tiro di destro e sinistro, da lui ci aspettiamo qualche gol in più ma ne ha fatti già 4 e per un centrocampista sono tanti, ci auguriamo che continui su questa strada”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Scappa finché che sei in tempo. Altrimenti finisci anche tu nella fogna. L’anno prossimo sarà peggio. Speriamo che per il bene della Fiorentina mi sbaglio al 100 X 100.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.